Vivere Salute: al via la nuova rubrica di alimentazione e benessere

Alimentazione e dieta con Vivere Salute 3' di lettura 29/04/2015 - Parliamo spesso di dieta, e sempre molto spesso siamo soliti attribuirle aggettivi come "sana", "equilibrata", “dimagrante”… e poco altro.

Ma come tutte le cose, per funzionare, per interessare e per affascinare, devono avere tante sfaccettature.

Vorrei quindi accostare al termine Dieta ( che significa, ve lo ricordo stile di vita, modo di vivere) molti altri aggettivi che, a mio parere, colorano ancor di più questo termine, ce lo fanno comprendere, e ce lo rendono meno ostico.

In primo luogo penso che una buona dieta debba essere "trasversale" ossia il più possibile vicina a tutte le necessità, calibrando ovviamente gli alimenti in base all'età, al sesso o agli obiettivi ( aumentare le prestazioni sportive, assicurare la giusta quantità di alimenti in gravidanza o allattamento, imparare a mangiare correttamente ecc...). Non ha senso infatti pensare che si debbano “mettere a dieta” solo le persone sovrappeso. L’obiettivo primario è quello del benessere e della salute per tutti, grandi e piccini.

Siamo ossessionati dai chili da perdere e ogni volta che ci approcciamo ad un nuovo regime dietetico pensiamo solo a quale sia il nostro peso ideale. Niente di più assurdo! Controllare il nostro peso è certo molto importante e ce lo ricordano anche le linee guida per una sana e corretta alimentazione elaborate dall’INRAN “ controlla il tuo peso e mantieniti sempre attivo”, ma non basta; è necessario focalizzarsi sulle modifiche profonde del nostro regime alimentare, muoversi di più e puntare al benessere.

La dieta dovrebbe poi essere " misurata", "discreta" poiché il nostro corpo (ma anche la nostra anima) ama la moderazione e fugge dagli eccessi, anche se in primo momento attraenti. Non possiamo per questo affidarci a regimi dietetici fai da te, o alla moda che spesso, per non dire sempre, sono sbilanciati verso un nutriente minando all’armonia alimentare.

Mi piace poi pensare alla dieta come a qualcosa di "democratico" che lascia spazio, nelle giuste quantità, ad ogni alimento, come se a turno tutti dovessero entrare a far parte del gioco.

A questo concetto si allaccia direttamente un altro aggettivo, il quarto, ossia "includente". Non impoveriamo la dieta eliminando gli alimenti ma cerchiamo di arricchirci il più possibile di nuove sostanze benefiche. La rotazione alimentare, la stagionalità di frutta e verdura sono le chiavi per garantire al nostro organismo tutte le sostanze di cui ha bisogno.

“Semplice da seguire e personalizzata”, altro concetto fondamentale. Bisogna diffidare dalle diete che promettono risultati veloci, ottimali e durature A TUTTI. Non funzioniamo tutti allo stesso modo, non abbiamo tutti lo stesso metabolismo che oltretutto cambia nell’arco della nostra vita.

E’ quindi utopico pensare di poter seguire una dieta che non sia stata elaborata appositamente per noi, a seguito di un’attenta analisi dello stile di vita e delle abitudini alimentari, nonché della nostra composizione corporea.

Per ultimo, ma ovviamente non per importanza, una dieta con i fiocchi dovrebbe essere "allegra" e "conviviale", dovrebbe permetterci cioè di condividere con chi amiamo un bel piatto salutare, per ritrovare il buonumore proprio a tavola!

Con questo primo articolo, che riassume la mia filosofia professionale, apriamo una nuova rubrica sulla nutrizione,che ha come obiettivo principale, quello di aiutare le persone a capire come mangiare, informarsi e diventare critici nei confronti del mondo dell’alimentazione, cercando , perché no di sfatare qualche mito!


dalla dott.ssa Michela Abbatelli
Biologa Nutrizionista
 





Questo è un articolo pubblicato il 29-04-2015 alle 14:16 sul giornale del 30 aprile 2015 - 1993 letture

In questo articolo si parla di attualità, alimentazione, dieta, rubrica, articolo, Michela Abbatelli, biologa nutrizionista, vivere salute

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aiKj

Leggi gli altri articoli della rubrica Vivere Salute





logoEV