Tutte le Stelle della Champions: Traini 'Jesina ti saluto e ti dedico un gol in Champions League'

2' di lettura 06/07/2015 - Dalla Jesina alla Champions League in poco più di un mese. Questo è stato il curioso balzo che è riuscito a fare Michael Traini, bomber leoncello che da qualche settimana è stato tesserato dalla Folgore, squadra campione di San Marino che sta affrontando i preliminari di Champions League.

'Sono 3 anni che sono nell'orbita di questa squadra che mi ha fatto conoscere il mio ex compagno Della Rocca (anche  lui con un passato alla Jesina al tempo della gestione Bocchini, ndr). Con la Folgore mi alleno ogni estate, già avevo sfiorato in passato di giocare i preliminali di Europa League, poi quest'anno la possibilità di essere tesserato si è fatta concreta ed eccomi qui, con il calcio dei 'grandi' a sognare un gol in Champions'.

Infatti dopo la sfida d'andata giocata in Armenia, il risultato resta apertissimo perchè la Folgore ha tenuto testa all'F.C. Pyunic ed è uscita sconfitta per 2 a 1, risultato del tutto ribaltabile nella gara di ritorno che si giocherà martedì 7 luglio al San Marino Stadium di Serravalle. 

'Sarebbe centrare un obiettivo storico, nessuna squadra del 'Titano' è mai riuscita a superare il primo turno dei preliminari. La gara d'andata ci ha dato delle buone indicazioni e martedì proveremo a fare l'impresa che secondo me è nelle nostre corde'. 
In Armenia il tuo esordio in campo europeo, cosa si prova quando si esordisce a livello internazionale? 'Sinceramente non mi sono emozionato, sono riuscito a rimanere lucido e concentrato sapendo di dovere affrontare comunque un bel palcoscenico, magari al ritorno, con la mitica musica della manifestazione che aprirà la serata, qualche brividò potrei provarlo'.

Finita (speriamo il più tardi possibile) l'esperienza di San Marino e dopo la stagione e mezza passata a Jesi con quasi 20 gol all'attivo, dove ha intenzione di accasarsi Michael Traini?
'A Jesi mi sono sentito veramente come a casa ma credo che la mia avventura con la maglia leoncella, almeno per ora, sia finita. Dopo i preliminari di Champions me ne andrò un pò in vacanza aspettando una buona soluzione per la prossima stagione, vedremo cosa accadrà, intanto mi godo questa parentesi estiva davvero unica'.

La nostra rubrica 'Tutte le Stelle della Champions' non poteva aprire la stagione 2015/ 2016 in modo migliore, con questa storia originale e suggestiva di un ragazzo che sta vivendo una piccola favola.
Michael Traini, la nostra STELLA DELLE STELLE questa volta sei tu.
 


di Marco Strappini
redazione@viverejesi.it

 





Questo è un articolo pubblicato il 06-07-2015 alle 12:44 sul giornale del 07 luglio 2015 - 3546 letture

In questo articolo si parla di sport, filottrano, Jesina, marco strappini, champions league, san marino, michael traini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/alyE

Leggi gli altri articoli della rubrica Tutte le Stelle della Champions





logoEV