x

SEI IN > VIVERE JESI > CULTURA
articolo

La corale Santa Lucia si esibirà a Macerata, la dedica di Jesi in rima

1' di lettura
1472


di Redazione Vivere Jesi


La corale di Santa Lucia in veste rinascimentale
La corale Santa Lucia è impegnata in una esibizione speciale che si terrà il prossimo 30 luglio per le vie di Macerata, ed è inserita nel programma degli spettacoli estivi dello Sferisterio.



La poetessa nonché cantante Marinella Cimarelli ha forgiato una nuova ed inedita poesia per la rubrica Jesi in rima, dedicata al prossimo impegno della corale, di cui fa parte.





LA CORALE RINASCIMENTALE

Certo che nudi semo normali,
e vestìdi a festa semo speciali,
digo però che guasci fatali
semo vestidi Rinascimentali!

Te vedi la donna co' la brocchetta,
eppo' la Domestiga co' la cuffietta,
la Cortigiana che ride al Messere.
la Dama gentile che dice preghiere....

L'allegro scudiero lator di notizie,
il Giudice contro le peggio ingiustizie,
l'umil Madonna de bianco e d'azzurro
col Cavaliere che 'nte' 'n sussurro
je suggerisce “Fatte più in là...
scinno' nte' la foto tutti 'n ce sta'!”

Semo trentuno... baldi e tenaci,
ugole forti e petti procaci,
gole potenti, eco de valle,
da la pianura su pe' le calle
'n po' dappertutto le voci rintrona
nuantri cantamo e l'altri che sòna...

Semo in programma co' lo Sferisterio,
certo 'l progetto è bello che serio,
pe' le viuzze del Maceràda
pronti pe' fa' na' bella cantada,
quaranta gradi in dolce armonia
ce po' vole' solo a Santa Luciaaaaa!!!



La corale di Santa Lucia in veste rinascimentale

Questo è un articolo pubblicato il 22-07-2015 alle 11:19 sul giornale del 23 luglio 2015 - 1472 letture