Quantcast

Calcio: Biagio Nazzaro batte a domicilio la Forsempronese

Biagio Nazzaro Chiaravalle 3' di lettura 04/10/2015 - Seconda vittoria consecutiva della Biagio, la prima in trasferta, che espugna il comunale di Fossombrone con il classico punteggio di 2-0 che non ammette repliche.

Buona la gara dei biagiotti, che si aggiudicano il macth con buona personalità senza mai rischiare per tutto l´arco della partita, volitiva la gara del Fossombrone ma che nulla ha potuto contro la chiara superiorità tecnica della Biagio; troppo evanescente e debole in attacco la formazione di mister Mariotti per poter impensierire la formazione biagiotta.

All´8´ primo pericolo per la Fossempronese con un bel tiro dal limite di Rossini Leonardo che Amadori para da par suo; 28´ bel tiro sempre dal limite, questa volta di Rossini Diego, la palla va fuori di poco; al 35´ la più nitida della palle goals per la Biagio per passare in vantaggio: su bel cross del positivo Candolfi a centro area arriva come un fulmine Jelicanin che colpisce di testa a botta sicura, ma Amadori si supera con un superdo intervento e devia in calcio d´angolo; al 37´ottima azione di Cavaliere che ruba la palla al diretto avversario, entra in area e dribbla il portiere, tira a botta sicura ma la palla sfiora il palo ed esce incredibilmente a porta vuota. Si va al riposo con uno 0-0 che non rispecchia i valori visti in campo, anche se la Biagio ha avuto la colpa di non velocizzare a dovere il gioco, per mettere in maggior difficoltà i padroni di casa.

Nella ripresa, praticamente non c´e´ partita con la Biagio a comandare costantemente il gioco migliorando le azioni in velocità ed il Fossombrone ad agire di rimessa senza mai impensierire seriamente la porta difesa da Tavoni.

Al 49´ la Biagio va meritatamente in vantaggio con Rossini Diego,anche oggi tra i migliori in campo, che ruba palla a centrocampo ed in velocità supera tutta la difesa involandosi da solo verso la porta, entrato in area lascia partire un bel fendente rasoterra che non lascia scampo a Amadori, per il meritato vantaggio biagiotto.

La Biagio non molla e va immediatamente alla ricerca del goal della tranquillità che arriva puntualmente al 67´ con un perfetto ed angolato rasoterra di Rossini Leonardo che non lascia scampo al bravo Amadori. Un 2-0 chiaro e limpido contro un Fossombrone che, pur con buona volontà, non riesce mai ad impensierire la difesa biagiotta e proietta la Biagio al settimo posto in classifica pur se in coabitazione.

Il lavoro del buon Lelli e dello staff tecnico s´incomicia a vedere e a dare i suoi frutti, insieme alla crescita di tutta la squadra che voleva assolutamente questa vittoria e l´ha ottenuta con tenacia, specie nel secondo tempo. Ottima la prova dei due Rossini, con una menzione particolare per Diego, al suo secondo goal consecutivo in campionato, oltre ad un ottimo stato di forma. 

FORSEMPRONESE 0 - BIAGIO NAZZARO 2

FORSEMPRONESE: Amadori, Rossetti, Bartoli (72´ De Filippo), Tonucci, Mistura, Barone, Battisti, Pagliari Simone (59´ Palazzi), Pagliari Lorenzo (65´ Rosati), Paradisi, Marcolini. A disposizione: Tombari, Baggadir, Pedini Marco, Pedini Emanuele. All. Mariotti

BIAGIO NAZZARO: Tavoni, Medici, Candolfi (76´ Gatti), Fenucci, Giovagnoli, Cecchetti, Rossini Diego, Rossini Leonardo (78´ Santoni), Cavaliere, Jelicanin (72´ Giampieri), Domenichetti. A disposizione: Falcetelli, Carloni, Ruggeri, Gabrielloni. All. Lelli

RETI: 49´ Rossini Diego, 66´ Rossini Leonardo ARBITRO: De Dominicis di Pescara

Note: ammoniti Battisti, Rossetti e Amadori per la Forsempronese, Medici e Cavaliere per la Biagio. Calci d´angolo: 3-7.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2015 alle 23:56 sul giornale del 05 ottobre 2015 - 697 letture

In questo articolo si parla di chiaravalle, sport, calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aoPp





logoEV
logoEV