Quantcast

Banca Marche, deliberato l'intervento del Fondo Interbancario

Fabi, First Cisl, Fisac Cgil e Uilca Banca Marche 1' di lettura 08/10/2015 - Abbiamo appena appreso dai lanci d’agenzia che il Fondo Interbancario per la Tutela dei Depositi ha deliberato, all’unanimità, di intervenire per la soluzione della crisi di Banca Marche.

Le OO.SS.LL. Aziendali esprimono soddisfazione per la decisione assunta nella certezza che questa rappresenti il punto di partenza per il percorso di rilancio della Banca.

Non conosciamo ancora le modalità concrete attraverso le quali si svilupperà l’intervento del Fondo, ma riteniamo che quest’ultimo dovrà confermare e premiare, prima di tutto, la fiducia che la stragrande maggioranza dei nostri Clienti ha sempre mostrato a Banca Marche anche in questo difficile periodo.

Nei prossimi giorni approfondiremo i contenuti alla base della delibera assunta affinché le strategie da Noi predisposte in questi mesi realizzino, anche nel nuovo contesto che si sta aprendo, gli obiettivi  di tutela dell’Occupazione, delle Professionalità e del Salario dei Lavoratori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2015 alle 23:24 sul giornale del 09 ottobre 2015 - 1698 letture

In questo articolo si parla di economia, banca marche, fabi, Fisac Cgil, Uilca, organizzazioni sindacali unitarie, First cisl, Fondo interbancario

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ao13