Quantcast

Radio Senza Muri allarga le vedute

2' di lettura 09/10/2015 - Sabato 10 ottobre "Giornata internazionale della Salute mentale" dalle 15 alle 19 al campo Boario di Jesi Radio Senza Muri racconta “Impazzire si può”. Per info telefonare al 3311159432.

A Trieste dal 17 al 19 settembre si è svolto “Impazzire si può : incontro nazionale di associazioni e persone con l’esperienza del disagio mentale.”

Quest’anno il sottotitolo delle’evento era “alla ricerca di viaggi possibili e impossibili” e anche Radio senza Muri e la Rassegna Malati di niente hanno affrontato il suo viaggio per esserci: sette membri della radio hanno partecipato alle giornate e alla trasmissione “la puntata delle radio” all’interno della manifestazione.

La tre giorni ha visto un ricchissimo programma di incontri aperti alla comunità su temi di grande attualità come giovani e salute , efficacia dei servizi di salute mentale e buone pratiche da attuare, empowerment dei servizi italiani ed europei.

Qui il programma: ( http://www.news-forumsalutementale.it/impazzire-si-puo-2015-%E2%80%9Calla-ricerca-dei-viaggi-possibili-e-impossibili%E2%80%9D-2/)

A margine dell’incontro ha avuto luogo il Raduno nazionale delle Radio per la Salute Mentale organizzato da Larghe vedute, il primo network delle radio della salute mentale che vede la partecipazione web radio da tutta Italia.

Radio senza Muri ha preso parte alla trasmissione svoltasi sabato mattina alle 11.00 e trasmessa in diretta su Radio Fragola.

Le radio che hanno partecipato sono Radio Stella 180 (L’Aquila), Radio Fuori Onda (Roma), Radio Ueb (Roma), Radio Ohm (Torino), Radio Senza Muri (Jesi), RadioCollegaMenti (Pisa), RadioIncredibile (Marche), Psicoradio (Bologna), Rete180 (Mantova).

Il network Larghe Vedute, del quale Radio Senza Muri è parte, nasce Il 2 marzo 2015 dall’incontro delle realtà radiofoniche che negli anni hanno preso parte al Raduno nazionale delle Radio della Mente di Trieste unite dal bisogno di trovare un “casa” in cui condividere i propri contenuti. Larghe Vedute aspira ad essere una piattaforma ideata e creata da chi “la radio la fa” e che unisce quelle piccole eccellenze radiofoniche dislocate in tutta Italia.

È un progetto che ha l’obiettivo di promuovere l’incontro tra le persone (speaker –ascoltatori), la condivisione di uno spazio (frequenze digitali), la circolazione delle idee e dell’energia propria di ogni redazione, favorendo un “andare oltre” il microcosmo dei Dipartimenti di Salute Mentale. Un microfono aperto che idealmente collega tutto lo stivale; un momento di scambio di contributi, opinioni, buone pratiche fra colleghi di radio, che sentono la comunicazione come mezzo non solo terapeutico, ma necessario.

Larghe Vedute va in onda tutti i giorni dalle 14 alle 15 sulle frequenze digitali di Radio Ohm (www.radioohm.it)

Vi aspettiamo numerosi al Campo Boario di Jesi sabato prossimo per parlare di questo e di tutt’altro !

Se vuoi saperne di più :

Video “Impazzire si può 2015” https://www.youtube.com/watch?v=3Ip3AQKVqlM

Fb Larghe Vedute https://www.facebook.com/largheveduteitalia?fref=ts

Per ascoltare Radio Senza Muri in streaming : http://www.ustream.tv/channel/radiosenzamuri






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2015 alle 13:38 sul giornale del 10 ottobre 2015 - 955 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Radio senza muri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ao2u





logoEV
logoEV