Quantcast

Filottrano: M.5 S. ' Assurda e dannosa per i cittadini la gestione delle finanze da parte del Comune'

3' di lettura 13/10/2015 - Abbiamo raccolto notizie e informazioni, sui Cantieri gestiti dai Lavori Pubblici del Comune di Filottrano. Alcuni sono chiusi da qualche tempo, e in attesa di tornare all'attività programmata. Un Cantiere ancora montato ma inattivo rappresenta, per la Città e per i Contribuenti, qualunque siano le cause della chiusura, uno spreco di risorse e una sottrazione di spazi alla vita cittadina.

Sarebbe stato lecito supporre che le chiusure, che si auspicano momentanee, potessero essere conseguenza di calcoli economici mal disposti in fase di negoziazione. In effetti sembrano essere il frutto di leggerezza, ingenuità o incompetenza nella programmazione finanziaria. Le aziende che hanno ultimato i lavori come da avanzamento del capitolato di appalto non sono state pagate o lo sono state solo parzialmente da parte del Comune. Le modalità di pagamento previste nel Contratto di Appalto dei lavori ai Giardini prevedono acconti successivi per importi non inferiori a 40.000 €uro ed, al momento, il primo acconto è stato pagato solo per 20.000 €uro, ben al di sotto di quanto previsto, con conseguente possibile decorrenza dei termini, dopo i quali scatteranno penali e interessi a favore delle Aziende e a carico delle casse Comunali e quindi dei cittadini tutti di Filottrano. A difesa viene invocato quanto previsto dal Patto di Stabilità che rimanda da ora in poi ogni tipo di pagamento dopo la fine del 2015. Consuetudine voleva, come negli anni passati, che il comportamento "clientelare" della Giunta Regionale nel settembre di ogni anno allentasse un po' le maglie di quel Patto e permettesse il pagamento di impegni assunti senza copertura finanziaria come gli attuali impegni assunti dalla Giunta Giulioni per i lavori pubblici. Ma a rompere le uova nel paniere a questa Amministrazione è intervenuto il cambiamento della nuova Giunta Regionale, subentrata alla Giunta Spacca, che al momento non prevede alcun allentamento del Patto di Stabilità 2015 salvo ripensamenti futuri, considerato anche l'ingresso di ben 5 consiglieri del Movimento5Stelle che fungeranno sicuramente da garanti per il rispetto delle regole e non permetteranno per quanto in loro potere nulla di clientelare come in passato.

Troviamo assurda questa "allegra" gestione finanziaria, al limite del reato, dannosa, non solo per le casse comunali, e quindi per i cittadini, che, se venisse sforato il Patto di Stabilità, l'anno prossimo vedrebbero un cospicuo taglio dei trasferimenti da parte dello Stato verso il nostro Comune, ma è ancor più deleteria per le Aziende, vista anche la situazione economica generale del nostro paese, che , pur di lavorare, si vedono costrette ad accettare appalti senza avere la minima garanzia, sicurezza e puntualità dei pagamenti per i lavori, questa non è "gestione finanziaria" ma " sfruttamento ", sulla pelle di chi è in stato di bisogno, il Comune non finanzia i lavori pubblici con i soldi incassati dai cittadini ma con il lavoro non pagato delle Aziende appaltanti che sono di fatto costrette a cercare altrove risorse economiche per far fronte ai propri pagamenti. Noi abbiamo espresso più volte la nostra contrarietà ( vedasi il Piano di Viabilità alternativo a costi irrisori, che abbiamo presentato ai Cittadini, al Comune e alla Provincia ), in altri la nostra incertezza, sulla necessità dei lavori che il Comune ha intrapreso: cementificare e asfaltare non rappresenta un buon servizio alla Città, e rende i Cittadini certamente più poveri mentre altri si arricchiscono.

Cercheremo per quanto possibile di seguire gli sviluppi di questa vicenda che tanta parte assorbe delle Finanze Pubbliche, perché non si abbia a protrarre un sistema di sprechi e di cattiva gestione del territorio urbano, e siamo disponibili ad accogliere i commenti di ogni Cittadino filottranese, e al dialogo con chiunque volesse offrire il proprio costruttivo contributo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-10-2015 alle 10:11 sul giornale del 14 ottobre 2015 - 1427 letture

In questo articolo si parla di attualità, filottrano, giardini, movimento cinque stelle

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ao83


logoEV