Quantcast

ITIS Marconi: il robot umanoide NAO ospite de 'I Fatti Vostri' di Giancarlo Magalli

3' di lettura 19/10/2015 - Sta appassionando il pubblico la storia di NAO, il robot umanoide in dotazione all'ITIS Marconi di Jesi, che apre nuovi scenari formativi, occupazionali e di assistenza sociale.

Dopo UNO Mattina, NAO e il suo “papà adottivo”, prof Giuliano Fattorini, saranno ospiti della trasmissione di RAI 2 “Fatti Vostri”, condotta da Giancarlo Magalli. Alle 12 di martedì 20 ottobre, il piccolo NAO darà prova delle sue capacità: dall'assistenza ai bambini diversamente abili a quella agli anziani. L'obiettivo dell'ITIS Marconi di Jesi, è quello di creare nelle Marche corsi di formazione per la programmazione dell'innovativo robot, grazie ad un progetto che prevede di inserire nel programma di studi dell'Istituto, un apposito corso a partire dalle quarte classi, per fornire agli studenti le competenze e le conoscenze necessarie per la programmazione del robot. Dalla sua presentazione al pubblico mondiale nel 2006, il robot umanoide NAO ha sviluppato una vasta gamma di possibili utilizzazioni e, in base alla sua programmabilità spazia dall'uso di robot di compagnia, al compagno di giochi, all'assistenza ai malati, ecc. L'intenzione dell'ITIS Marconi di Jesi è quella di poter fare delle Marche una regione di riferimento per l'assistenza a questa patologia tramite umanoide, avvalendosi della collaborazione del Centro per l'Autismo di Fano. In Italia al momento, i centri che si occupano dello sviluppo di NAO sono la Scuola di Robotica di Genova, l'Università di Padova, il San Raffaele di Milano ( dove NAO è impiegato come personal- trainer per la ginnastica di bambini diabetici) , l'USL di Catania. L'iniziativa dlell'ITIS Marconi di Jesi sarebbe una buona occasione per coinvolgere anche le Marche verso una innovazione tecnologica dal futuro certo, che ha concrete possibilità di creare dei posti di lavoro per programmatori.

Cos'è NAO
L’umanoide NAO è un robot estremamente realistico e naturale nei movimenti, ed è uno strumento di studio e test efficientissimo. Grazie a un complesso sistema di giunzioni l’intero corpo del robot può muoversi completamente, con 25 gradi di libertà. Autonomo e programmabile, presenta una centrale inerziale a cinque assi, sensori e un sistema multimediale evoluto. Può afferrare degli oggetti, spostarsi, ballare, esplorare una stanza e persino interagire con le persone.

L’I.T.I.S. “MARCONI” di Jesi è un Istituto statale frequentato da circa 700 studenti provenienti da Jesi e da tutta la Vallesina. I diplomi erogati dal “Marconi” sono:  Perito in Informatica e Telecomunicazioni;  Perito in Elettronica, Elettrotecnica ed Automazione;  Perito in Meccanica, Meccatronica ed Energia.

Oltre che per l’attività formativa curricolare, si distingue nel territorio, avendo ottenuto l’accreditamento quale: Local Academy da CISCO Systems – Sede di Corsi per il conseguimento della Certificazione CISCO C.C.N.A. (CISCO è notoriamente leader mondiale nel campo delle Reti); Corsi di Specializzazione post-diploma, in collaborazione con alcune delle più significative imprese del territorio; la gestione di corsi di Licenza Media per lavoratori e per stranieri, Lingua Italiana per stranieri, Alfabetizzazione Informatica, Lingua Inglese, Spagnola. L’Istituto ha partecipato a EXPO 2015 con il progetto di una Turbina realizzato per il concorso Play Energy 2014-2015 , selezionato per essere esposto nella sezione "DALLA TEORIA ALLA PRATICA" del Vivaio Scuole di Expo






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-10-2015 alle 10:57 sul giornale del 20 ottobre 2015 - 2354 letture

In questo articolo si parla di attualità, ITIS Marconi Jesi, "al presente" spettacoli, nao

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/apnd





logoEV