Quantcast

Chiaravalle: la crisi taglia la stagione teatrale ma resta un interessante programma

Giobbe Covatta 2' di lettura 31/10/2015 - La crisi economica si fa sentire sui bilanci comunali ed anche la programmazione del teatro Valle ne risente soprattutto per ciò che riguarda la quantità degli spettacoli in cartellone che risulta essere comunque variegato ed interessante.

Si comincia venerdì 20 novembre con "Laika" del celebre Ascanio Celestini con la voce fuori campo di Alba Rohrwacher.

Domenica 6 dicembre è la volta di Giobbe Covatta che rilegge in maniera simpatica e dissacrante L'Inferno della Divina Commedia.

Sabato 30 gennaio è la volta della commedia "Finchè vita non ci separi ovvero W gli sposi" di Gianni Clementi, con Giorgia Trasselli ed Antonio Conte per la regia di Vanessa Gasbarri.

Ci sarà spazio anche per una rivisitazione attesa di Giorgio Gaber attraverso l'intenso spettacolo dell'amico Gian Piero Alloisio "Il mio amico Giorgio Gaber", che ha già ricevuto critiche positive e convinti applausi degli estimatori del mitico milanese.

Domenica 3 aprile sarà la volta dello spettacolo vincitore del premio Ustica 2015 "Gianni" ispirato alla voce di Gianni Pampanini con Caroline Baglioni ed il 7 maggio la stagione si concluderà con "Santa Giovanna dei Macelli" di Bertold Brecht, progettato e diretto da Gianfranco Pedullà.

Fuori abbonamento sono previsti due titoli: venerdi 18 dicembre "L'ultimo soldatino pasoliniano", un'azione teatrale per ricordare il poeta chiaravallese Massimo Ferretti ad 80 anni dalla nascita e Pier Paolo Pasolini a 40 dalla morte e sabato 23 aprile "Pigrecoterzi" del Teatro Sovversivo per la regia di Lorenzo Bastianelli.

Gli abbonamenti sono in vendita al teatro Valle e costano dagli 80 ai 105 euro mentre i biglietti dai 10 ai 20 euro e per gli spettacoli fuori abbonamento dagli 8 ai 10 euro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2015 alle 01:45 sul giornale del 31 ottobre 2015 - 1393 letture

In questo articolo si parla di chiaravalle, spettacoli, gianluca fenucci, stagione teatrale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/apTw





logoEV
logoEV