Avevano appena forzato l'ingresso di un bar, arrestati tre giovani

1' di lettura 31/10/2015 - Il prezioso aiuto di un cittadino ha aiutato le forze dell'ordine ad arrestare tre ladri.

  Venerdì notte è arrivata la segnalazione di un cittadino insospettito da rumori forti provenienti dalla strada. I carabinieri si sono portati sul posto ed hanno incontrato tre giovani che si allontanavano da un bar che aveva serranda alzata e porta visibilmente forzata.

Nonostante i tre tentassero di far finta di nulla, non sono sfuggiti ai carabinieri del Nucleo Radiomobile guidato dal Maresciallo Capo Roberto SCARPONE, che aiutati dai colleghi di Chiaravalle hanno perquisito i ragazzi e la loro auto vicina.

Addosso non avevano nulla ma in auto è stato trovato un kit di punte per cacciavite, dal quale ne mancava una da 6,5 cm.

Controllando la zona a fondo i carabinieri hanno trovato anche un piede di porco ed un cacciavite compatibile col kit trovato nell'auto poco prima. Gli arnesi erano stati nascosti dietro una fioriera vicina all'ingresso del bar che era stato violato.

A quel punto i giovani sono stati portati in caserma per gli accertamenti e lì si è scoperto che erano già noti alle forze dell'ordine.

D.P., A.P. e P.D., italiani rispettivamente di anni 22, 20 e 22, tutti residenti tra Jesi e Staffolo sono stati arrestati e a seguito del rito direttissimo è stato disposto:

 Paolillo Daniele anni 22 residente a Staffolo, la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza con l’obbligo di non allontanarsi dalla propria abitazione dalle ore 20.00 alle ore 06.00.

Paolillo Andrea anni 20 residente a Staffolo, la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G.

Stessa misura per Di Caterino Pasquale di anni 21 residente a Jesi.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 31-10-2015 alle 12:50 sul giornale del 02 novembre 2015 - 3573 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apT3