Chiaravalle: grazie al pronto intervento di un Carabiniere, si risolve per il meglio un brutto incidente

1' di lettura 06/11/2015 - Attimi di paura nella mattinata di giovedì 5 novembre a Chiaravalle per una giovane residente e a Castel Colonna che è stata urtata da un furgoncino condotta da un altro ragazzo del luogo.

E' successo alle 9,30 di ieri nei pressi della rotatoria tra via Fratelli Rosselli, corso Matteotti e via Cairoli, vicino a largo Oberdan. La ragazza è stata colpita dal furgone che l'ha urtata con lo specchietto e l'ha fatta cadere pesantemente a terra. La giovane, che sembra soffrisse di attacchi epilettici, in un primo momento ha perso conoscenza ed è stata prontamente soccorsa dal maresciallo Antonio Ombra, carabiniere della compagnia di Chiaravalle che stava transitando in quel momento nei pressi della rotatoria. Il pronto intervento del carabiniere e di un’infermiera che era all’interno di una parrucchieria della zona hanno scongiurato il peggio anche perché la ragazza era divenuta cianotica e non riusciva a respirare. I due soccorritori le hanno aperto la bocca e le hanno liberato la lingua: la ventenne ha prontamente ripreso a respirare regolarmente ed all’arrivo dell’ambulanza e dagli operatori sanitari la situazione si era già normalizzata.

La ragazza è stata comunque condotta all’ospedale di Torrette ma le sue condizione sono subito migliorate e non destano preoccupazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2015 alle 13:23 sul giornale del 07 novembre 2015 - 1518 letture

In questo articolo si parla di chiaravalle, gianluca fenucci, maresciallo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ap9a





logoEV