Chiaravalle: Teatro Valle, venerdì 20 arriva Ascanio Celestini con 'Laika'

Ascanio Celestini 16/11/2015 - Il crollo delle ideologie, l'erosione delle religioni, lo squallore della periferia urbana e il dramma dei rifugiati raccontati attraverso gli occhi senza vista di un povero Cristo, anzi raccontati da un novello Pietro a Gesù in persona, tornato sulla terra, non come salvatore, ma come osservatore cieco.

Questo è “LAIKA” di e con Ascanio Celestini, l'istrionico comico romano che, per la prima volta, calcherà le assi del palco del Teatro Valle di Chiaravalle venerdì 20 novembre p.v. alle ore 21:00. Al fine di evocare atmosfere raffinate e popolari la voce di Celestini verrà accompagnata dalla fisarmonica di Gianluca Casadei. Così, tra musica e parole, verrà descritto il punto di vista sulla nostra società consumistica del Gesù cieco, costretto a vivere in un monolocale di periferia, con vista sul parcheggio di un supermercato. Lo spettacolo è il primo della nuova stagione teatrale del Teatro Valle, stagione che vedrà avvicendarsi sul palco, oltre al già nominato Celestini, attori di rilievo come Giobbe Covatta (6 dicembre), Giorgia Trasselli (30 gennaio) e molti altri. Da giovedì 19 novembre è possibile acquistare i biglietti per tutti gli spettacoli in programma a 20, 18 e 10 euro, con riduzioni, a seconda dei settori.

Info e prevendite: - Biglietteria Teatro Valle 071/7451020 aperta il giorno precedente lo spettacolo dalle 17.30 alle 19.30 (il venerdì anche dalle 9 alle 12) e il giorno di rappresentazione dalle 18.00;

- Fondazione Chiaravalle Montessori, tel 0719727343/344;
- Call center dello Spettacolo delle Marche tel. 071 2133600;
- AMAT tel. 071 2072439 www.amatmarche.net.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2015 alle 12:48 sul giornale del 17 novembre 2015 - 1786 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Fondazione Chiaravalle Montessori, celestini, Ascanio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aquR