Quantcast

Chiaravalle: la città piange la scomparsa di Ernesto Torbidoni

1' di lettura 20/11/2015 - E’ morto mercoledì sera dopo una breve ma implacabile malattia, proprio nel giorno in cui ha compiuto 73 anni, Ernesto Torbidoni, personaggio molto noto a Chiaravalle e nel territorio sia per il suo impegno nel mondo del volontariato che per la sua passione sportiva che lo ha portato ad essere prima dirigente e poi tifoso della Biagio Nazzaro ed anche assiduo frequentatore del Circolo Tennis Roberto Beni.

Torbidoni, geometra, appartenente ad una delle famiglie più conosciute e storiche di Chiaravalle, era stato tra i fondatori del Kiwanis Club Ancona Nord, organizzazione internazionale di volontari che raccoglie fondi per aiutare l’infanzia in tutto il mondo. Ernesto Torbidoni nel Kiwanis ricopriva con molta competenza il ruolo di tesoriere. Il funerale di Ernesto Torbidoni si è svolto oggi pomeriggio nella chiesa di S.Maria in Castagnola. Ad accompagnarlo nell’ultimo viaggio terreno c’era tanta gente: amici e soci del Kiwanis lo ricordano soprattutto per la sua capacità di relazionarsi con tutti, per la sua naturale generosità ed il suo essere sempre solare e disponibile e si stringono affettuosamente intorno alla moglie Rosanna Testaferri, alle figlie Cinzia e Carolina ed a tutti i familiari.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2015 alle 12:48 sul giornale del 21 novembre 2015 - 1115 letture

In questo articolo si parla di attualità, chiaravalle, gianluca fenucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aqHd





logoEV
logoEV