Pallavolo: Lardini più… Serena. Moneta 'Squadra compatta'

20/11/2015 - Sul tabellino resta impresso il computo dei punti, 19, tanti, il top stagionale, ma non è quello che lascia stampato il sorriso sul volto di Serena Moneta. “Ho fatto una buona partita, soprattutto ho dato una mano in ricezione e sono contenta perché abbiamo vinto dimostrando di essere una squadra compatta”.

Il pensiero al plurale della schiacciatrice rosanero racconta molto più di tante parole il senso del successo contro Rovigo, cercato e voluto, passato attraverso un avvio di gara intricato. “Probabilmente nel primo set avevamo ancora il ricordo della passata partita e abbiamo finito per giocare più sulle individualità. Poi abbiamo fatto vedere che la squadra c’è ed è cresciuta anche la grinta”. Evidenziata dalla perfezionata tenuta difensiva. “Una squadra vincente – sottolinea Serena Moneta – deve saper… vincere con muro e difesa. L’infortunio di Greta Cavestro ha modificato alcune situazioni, ma stiamo lavorando per migliorare. Contro la Beng siamo state tutte brave anche ad evitare i muri presi nella gara con Forlì. Dopo questo successo siamo più consapevoli di poter vincere domenica a Palmi”.

Ieri a “Presa Diretta Sport”, trasmissione condotta su Radio Conero da Mauro Anconetani, le parole di coach Andrea Pistola. “Nel primo set ci siamo portati dietro gli strascichi della partita persa con Forlì che ci aveva creato un po’ di insicurezze. Abbiamo iniziato un po’ timorosi e contratti, Rovigo ha forzato molto la battuta e ci ha messo in difficoltà. Poi però siamo stati bravi e rientrare in gara e far valere la nostra maggiore caratura tecnica. In questo momento, in cui non siamo ancora in una condizione ottimale, va bene il risultato perché fa morale e ci permette di lavorare con maggiore tranquillità”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2015 alle 12:29 sul giornale del 21 novembre 2015 - 876 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, filottrano, Lardini Filottrano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqHa