Salvataggio Banca Marche, Carrescia (PD): 'Continuità all'attività creditizia'

Piergiorgio Carrescia 24/11/2015 - La notizia che il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Matteo Renzi e del Ministro dell’economia Pietro Carlo Padoan, ha approvato un decreto legge per agevolare le procedure di salvataggio delle quattro banche commissariate (Banca delle Marche, Cassa di risparmio di Ferrara, Banca delll’Etruria e Cassa di risparmio di Chieti S.p.A.) è quanto mai positiva per l’intero sistema economico della nostra regione.


Il provvedimento consente infatti di dare continuità all’attività creditizia, ai rapporti di lavoro e tutela pienamente i correntisti.

La soluzione individuata pone le basi, in modo efficace, per porre fine ad una situazione di incertezza garantendo la prosecuzione dell’attività del più importante Istituto bancario marchigiano, la Banca delle Marche.

Una quindicina di giorni fa avevo presentato, in merito, un’ interrogazione al Governo per sollecitare un intervento urgente che individuasse modalità di intervento inattaccabili dall’Unione Europea e tutelasse i tanti lavoratori e risparmiatori.

Oggi è arrivata, indirettamente, una risposta concreta.

Sono quindi molto soddisfatto dell’attenzione che il Governo Renzi ha posto al problema e della sua capacità di superare anche gli ostacoli che si sono frapposti per un intervento diretto del Fondo Interbancario.

L’auspicio è che la soluzione consenta ora di mantenere uno stretto rapporto fra la governance dell’Istituto di credito ed il territorio e che da essa scaturiscano anche politiche attive più incisive a sostegno delle imprese locali e dei tanti correntisti che anche in momenti di difficoltà hanno continuato a riporre fiducia in Banca Marche.


da On. Piergiorgio Carrescia
Deputato del Partito Democratico





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2015 alle 21:30 sul giornale del 25 novembre 2015 - 870 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, banca marche, salvataggio, piergiorgio carrescia, parlamentare, deputato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqRY


Luigi Alberto Weiss

25 novembre, 10:45
Un intervento da Minculpop (sempre che questo signore sappia cos'è), nel quale i piccoli azionisti sono TOTALMENTE DIMENTICATI, quando sono gli unici danneggiati.