Pallavolo: Lardini, trend positivo. Le parole di coach Andrea Pistola

Andrea Pistola 25/11/2015 - La firma sull’unico colpo esterno della settima giornata, la gradevole sensazione di un trend che ha portato in dote sette punti negli ultimi quattro turni, frutto di tre vittorie di cui due al tie-break.

La Lardini si gode il momento positivo, palesato dai risultati ma evidentemente non solo. “Era importante trovare una continuità nell’atteggiamento e nell’approccio – afferma il tecnico della Lardini, Andrea Pistola – e da questo punto di vista non posso che essere soddisfatto. Abbiamo fatto dei passi avanti sotto l’aspetto mentale”.

Anche perché era tutt’altro che scontato confermarsi a Palmi, “contro una buona squadra con atlete esperte. Abbiamo vinto il primo set pur senza giocare benissimo, poi siamo cresciuti e abbiamo dominato nel secondo parziale. Un po’ di rammarico c’è per non aver sfruttato quei due o tre punti che abbiamo avuto quasi sempre nel terzo set, pagando nel finale il loro break. Palmi ha trovato entusiasmo, noi invece abbiamo perso un po’ di fiducia. L’ingresso di Villani ci ha dato una mano, è stato positivo per lei e per noi”.

Il recupero della schiacciatrice pratese finisce indubbiamente tra le note liete di una domenica produttiva per la formazione filottranese. “La prestazione è stata buona, anche se non ci stiamo ancora esprimendo per quelle che sono le possibilità della squadra. Abbiamo bisogno di ritrovare degli equilibri e questo lo si può fare giocando con continuità con un sestetto stabile”.

La Lardini tornerà in palestra domani per preparare l’importante confronto di domenica prossima al PalaBaldinelli contro la Saugella Team Monza, attuale seconda forza del torneo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2015 alle 23:31 sul giornale del 26 novembre 2015 - 558 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, filottrano, Lardini Filottrano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqUI