Quantcast

Un tetto per gli 'invisibili': inaugurata la Casa delle genti

Casa di pronta accoglienza a Jesi 1' di lettura 19/12/2015 - Accoglienza per gli "invisibili", le persone senza dimora, nel nuovo centro nato nei locali della ex scuola di via Cascamificio.

La struttura è stata inaugurata sabato mattina alla presenza del sindaco Bacci, del presidente dell' ASP Mosconi e del presidente dei soci Bini, di Zoppi della Cariverona, del consigliere regionale Volpini.

Il centro, che potrà ospitare fino a 16 persone a notte, è dotato di stanze, bagno, cucina ed è aperto dal tardo pomeriggio fino al mattino seguente.

L'accoglienza non potrà protrarsi oltre i 30giorni e servirà come punto di appoggio per dormire, lavarsi e fare colazione finché non verrà trovata una sistemazione adeguata.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 19-12-2015 alle 21:03 sul giornale del 21 dicembre 2015 - 1742 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/arPn





logoEV
logoEV