Quantcast

Minirugby, la tradizionale cena di Natale con grande partecipazione e allegria

Il minirugby alla cena di Natale 1' di lettura 23/12/2015 - Nei giorni scorsi si è svolta la tradizionale Festa di Natale del minirugby, animata come sempre dal tecnico Peter Cunnington. Alla Club House del Rugby sono convenuti una cinquantina di ragazzini con i loro familiari, dirigenti e tecnici della società, rappresentanti dell’Avis cittadina.

Dopo i canti di Natale i ragazzi sono stati impegnati in quiz culturali e sportivi a squadre con relative premiazioni, mentre alcuni loro familiari seguivano con trepidazione la gara per il miglior dolce casareccio, giunto alla settima edizione. E’ questo un aspetto importante della Festa perché è stato “studiato appositamente” per fornire cibi gustosi da consumare durante la manifestazione.

Ed è giunto puntuale il responso della giuria che ha classificato ai primi posti le Sigg. re Maria Luisa, Barbara e Valentina e consegnato loro un attestato in cui si legge, tra l’altro, che “IL PRODOTTO RISULTA delicato e gustoso, soffice e compatto, un vero contenitore di delizie PIACEVOLI AL PALATO PER L’ARMONIA SUBLIME DEI SAPORI SAPIENTEMENTE MESCOLATI, COSì DA MERITARE IL PLAUSO DEL CLUB E L’INVITO A RIPETERSI NELLE PROSSIME MANIFESTAZIONI”.

Oltre all’attestato le vincitrici hanno ricevuto una medaglia ricordo ed una coppa “in comodato d’uso” per le foto di rito, cosa che ha dato il via al consumo dei dolci, veramente gustosi ed appetitosi.

Prima del commiato interventi dell’Avis per sollecitare volontariato e solidarietà e comparsa improvvisa di Babbo Natale che ha distribuito un sacchettino/dono ai piccoli rugbysti ed augurato a tutti Buone Feste. da parte del club






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2015 alle 00:00 sul giornale del 23 dicembre 2015 - 946 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/arVN