Quantcast

Capodanno da record: dall'aperitivo in poi centro preso d'assalto

Il Capodanno in piazza della Repubblica a Jesi 1' di lettura 01/01/2016 - Un Capodanno da ricordare quello vissuto da qualche migliaio di jesini che hanno scelto di trascorrere la notte più lunga dell'anno nel centro della città.

Diversi cenoni organizzati tra cui spicca quello solidale al Mercato coperto con 450 partecipanti.

Poi tutti in piazza dove i The Kings Head, una radiosa Selena Abattelli assieme a Luca, un ragazzo disabile simbolo della battaglia che proprio Selena col Dream Day sta portando avanti con successo, hanno scaldato l'atmosfera e brindato al nuovo anno di fronte ad un pubblico di circa 3000 persone.

Gli auguri del Sindaco Bacci non sono mancati.

È stato un Capodanno solidale, grazie anche alla collaborazione con l'Ente Palio di San Floriano che ha ospitato nella propria casetta di con brule e castagne allestita in piazza per le feste, anche la raccolta fondi in favore del Dream Day per sostenere i progetti in favore dei disabili.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it







Questo è un articolo pubblicato il 01-01-2016 alle 21:23 sul giornale del 02 gennaio 2016 - 1626 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, capodanno, piazza della repubblica, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ar9n





logoEV
logoEV