Quantcast

Pallavolo: serie D, il Volley Club perde contro Lucrezia e pensa ai play out

2' di lettura 17/01/2016 - Dodicesima gara della fase regolare del campionato regionale di Serie D per i nostri giovani.

Non riusciamo a raccogliere punti nello scontro importantissimo contro la buona ed esperta formazione del Lucrezia. E così loro consolidano il quarto posto (l’ultimo valido per entrare nella seconda fase all’interno della poule promozione) che per noi è oramai matematicamente precluso; questo significa che da oggi dobbiamo ragionare in funzione della seconda fase del campionato che a questo punto sono i PLAY OUT.

Abbiamo perso, ma abbiamo giocato. A tratti della buona pallavolo, a tratti della pallavolo devastante, e poi nei momenti decisivi ritorniamo nel nostro guscio.

I primi due set sono scivolati via praticamente così. Il terzo con uno strapotere corale di gioco lo agguantiamo noi. Nel quarto parziale i padroni di casa ribaltano la situazione e per noi ritorna il freno tirato; il Lucrezia, affidandosi molto ad un ottimo Rondina, chiude il match sul quarto set per 25-20.

Niente che non sia già stato detto nei passati comunicati; quindi nessun allarmismo. Siamo un gruppo (la più giovane formazione del campionato) che si sta consolidando e cercando la propria identità; dobbiamo guardare in là perché puntiamo sulla maturazione di tutto il gruppo. INSIEME. E quindi continuare così senza scoraggiarsi; che non serve a nulla.

Pensare ai PLAY OUT significa che le ultime due gare sono fondamentali per questo percorso. E non è una contraddizione in termini. Sabato 23 gennaio vi aspettiamo tutti in casa a Jesi alla Palestra Carbonari alle 18.00 per affrontare il Jumpers Volley di Sant’Angelo in Vado che affilerà le armi per sperare di raggiungere il quarto posto.

E poi sabato 30 l’ultima gara della fase regolare nella trasferta di Pesaro contro la quotata Montesi Volley. Let’go Boys!

This is our volleyball! ‪#‎ilmiosportèdifferente






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2016 alle 23:08 sul giornale del 19 gennaio 2016 - 907 letture

In questo articolo si parla di sport, volley, A.S. Volley Jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/asBt





logoEV
logoEV