Quantcast

Rugby: Jesi inarrestabile, vincono Seniores e settore giovanile

1' di lettura 31/01/2016 - Rugby Jesi inarrestabile su tutti fronti, domenica 31 gennaio, al campo Latini ed in trasferta.

Vincono i giovanissimi e parte bene la Seniores, che nonostante la defezioni, debutta nella poule di promozione con una vittoria sulla corrazzata Imola.

Una partita condizionata dal forte vento, ma la Seniores disputa un brillante primo tempo rispetto ad un avversario spento.

A rompere il ghiaccio ci pensa Rea che realizza su punizione (3-0).

Vanno in meta prima Lanari, poi Albani con la trasformazione di Rea.

Ancora Rea su punizione, e il primo tempo vede Jesi in netto vantaggio su Imola: 18-3.

Nel secondo tempo la stanchezza si fa sentire e Imola cambia decisamente passo, complice anche il vento stavolta a favore degli ospiti.

Jesi va in meta con Grassetti e Imola, quando ormai la partita è compromessa, prova ad accorciare le distanze sul finale per guadagnare almeno il bonus, ma il calcio non va. Termina 23-13.

Un ottimo risultato contro la migliore formazione della prima fase, e quattro punti da mettere in tasca assieme alla speranza di recuperare presto gli acciaccati per la prossima sfida, nella due settimane di stop che il campionato osserverà per lasciare ogni attenzione al Torneo delle Sei Nazioni.

Nel sito www.rugbyjesi.it risultati e classifica aggiornati.

Esulta anche il settore giovanile: a Casenuove di Osimo l'Under 14 lascia a secco prima Recanati (35-0) poi Ascoli (5-0).

Ottime le prestazioni viste in casa di Under 16 e Under 18 contro le formazioni di Falconara: la prima vince con il punteggio di 59-0, la seconda di 19-7.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2016 alle 20:54 sul giornale del 01 febbraio 2016 - 1079 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/as9C