Quantcast

Calcio: Biagio Nazzaro, non c'è scampo per Loreto

3' di lettura 07/02/2016 - Ricalcando esattamente lo stesso cammino del girone d´andata, la Biagio batte il Loreto, che prosegue nel suo score negativo: appena 2 punti nelle ulime sei partite e polveri bagnate nel corrente anno solare.

Nelle file chiaravallesi rientra D´Errico, mentre non recupera Giampieri, che parte dalla panchina. In avanti spazio a Pieralisi.

Nel Loreto, oltre ai due assenti per squalifica, manca anche l´ex Ruggeri, non in perfette condizioni fisiche.

Buono lo schieramento iniziale dei gialloverdi di Moriconi, che si mantengono corti non concedendo spazi alla manovra chiaravallese.

Al 13´ è proprio del Loreto la prima occasione della partita: Fenucci sbroglia una difficile situazione calciando in angolo una perfida palla vagante a centro area.

La Biagio risponde con Santoni, che al 17´, servito da Cavaliere, prova prima di testa e poi di piede, trovando sempre Strappato sulla sua strada.

Al 20´ spunto di D´Errico sulla sinistra e cross col contagiri per Pieralisi, il quale stacca e sorprende Strappato sul secondo palo, portando in vantaggio i suoi.

Poco altro da segnalare nella prima frazione, agonisticamente tirata ma priva di verticalizzazioni e, pertanto, di occasioni da rete. Più vivace la ripresa, che si apre con un maldestro ripiegamento di Ristè, che al 2´ sfiora l´autorete.

Al 5´, al terzo tiro di fila dalla bandierina, Baleani contrasta irregolarmente Giovagnoli, questo almeno secondo l´insindacabile giudizio di Beldomenico, che accorda il penalty. Cavaliere non si emoziona e trasforma con un preciso rasosterra.

Il doppio svantaggio sfalda il Loreto, che si disunisce lasciando ampi spazi alle ripartenze rossoblù. Cavaliere, solissimo, sbaglia il pallonetto a effetto al 14´ mentre Negozi, appena entrato, calcia addosso a Strappato al 37´.

Queste le più ghiotte palle gol fallite dalla Biagio, mentre il Loreto si fa vivo con una palombella di Maruzzella al 20´ di poco alta, con un´infruttuosa incursione di Kheddira al 28´ e con un colpo di testa di Matteo Camilletti al 44´, deviato in angolo da Lombardi. In pieno recupero la Biagio chiude i giochi: scambio Candolfi - Cavaliere, servizio in profondità per Santoni che, sia pure da buona posizione, non conclude aprendo per l´accorrente Domenichetti, il quale con una staffilata dal basso verso l´altro sigla la prima rete stagionale e suggella una vittoria che fa morale. Siamo nuovamente quinti ma, per via degli scarti, ancora fuori dai play off.

Speriamo che il Fabriano Cerreto rallenti per accelerare invece in Coppa, in caso contrario gli spareggi post campionato sarebbero seriamente a rischio anche per le altre pretendenti.

Intanto i prossimi confronti in casa del pericolante Trodica (dove andremo senza Leonardo Rossini, uscito anzitempo per una contrattura) e con la capolista Civitanovese, che sembra meno in palla rispetto a qualche mese fa, potranno darci indicazioni più veritiere circa lo stato di salute della nostra squadra.

BIAGIO NAZZARO 3 - LORETO 0

BIAGIO NAZZARO: Lombardi, Candolfi, Domenichetti, Fenucci, Giovagnoli, Cecchetti, Santoni, Rossini (63´ Giampieri), Cavaliere, D´Errico (76´ Gatti), Pieralisi (81´ Negozi). A disposizione: Cecchini, Marinelli, Carloni, Carboni. All. Malavenda

LORETO: Strappato, Ristè, Pigliacampo (65´ Camilletti M.), Scriboni, Baleani, Maruzzella (78´ Santarelli), Streccioni, Moriconi A., Garbuglia, Camilletti D., Petrini (54´ Kheddira). A disposizione: Garbati, Grottini, Alessandrini, Scoppa. All. Moriconi F.

RETI: 20´ Pieralisi, 50´ Cavaliere rig., 93´ Domenichetti

ARBITRO: Beldomenico di Jesi

Note: ammoniti Candolfi al 7´, Maruzzella al 37´, Rossini al 42´, Baleani al 50´, Garbuglia al 53´, Ristè al 55´ e Santoni al 64´. Calci d´angolo: 7-5. Spettatori 300 circa






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2016 alle 23:30 sul giornale del 08 febbraio 2016 - 966 letture

In questo articolo si parla di chiaravalle, sport, calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/atpV





logoEV
logoEV