Quantcast

Nuovo commissariato, Siulp Ancona: 'Struttura idonea per colleghi e cittadini'

Siulp 3' di lettura 13/02/2016 - I Poliziotti anconetani sono preparati ed equipaggiati per affrontare tutte le sfide che la loro missione richiede nell’interesse della tutela della sicurezza dei cittadini, delle Istituzioni democratiche e degli stessi poliziotti, nonostante alcune criticità che si sono determinate a seguito dei pesantissimi tagli operati negli ultimi dieci anni dai vari governi e che nelle ultime due leggi di stabilità l’attuale esecutivo ha quasi completamente ripianato.

Agire per costruire e rafforzare condizioni di sicurezza a tutela dei cittadini e dei poliziotti fa parte della mission del sindacato di polizia alla pari con la difesa dei diritti economici dei propri rappresentati.

Ciò che, invece, non può e non deve appartenere all’agire dei sindacalisti di polizia è la ricerca, soprattutto quando è ossessiva, della spettacolarizzazione della sicurezza con il solo intento di creare sensazionalismo per ricavare un credito di immagine personale nella pubblica opinione a prescindere dal bene comune e dalla sicurezza dei cittadini e degli stessi poliziotti. Ecco perché il Siulp prende le distanze da posizioni che dipingono la Sicurezza Anconetana diversamente da come è nella realtà.

Anzi, il Siulp ritiene che la Questura di Ancona stia attraversando un indubbio e positivo processo di cambiamento della politica gestionale, grazie all'arrivo del nuovo Questore, Dott. Oreste Capocasa e dalla squadra di funzionari che sta’ "costruendo".

Da un anno ad oggi, la Questura si è dotata di una squadra investigativa denominata U.O.P.I., specializzata nella lotta al terrorismo, composta, a pieno organico, da 10 colleghi adeguatamente addestrati tramite uno specifico corso, con una parte di addestramento effettuata direttamente dai NOCS. Ragazzi giovani e motivati, il cui fine primario è sempre la tutela della sicurezza del cittadino, ma va a completare quel servizio su strada che giornalmente svolge, con grande dedizione, il personale della squadra Volante della Questura di Ancona, vigilando prioritariamente sugli obiettivi sensibili.

Inoltre il Siulp può affermare che sono arrivati nuovi mezzi, il parco macchine si sta’ lentamente "svecchiando" e che sono state distribuite le nuove divise operative per il personale che effettua i servizi di controllo del territorio.

Sono state rafforzate le squadre investigative della Digos e della Mobile ed il Ministero ha rafforzato con nuove assegnazioni di personale la nostra provincia anche al fine di garantire maggiori controlli agli obiettivi sensibili collegati al grande evento del "Giubileo della Misericordia".

È stato finalmente completato e consegnato il nuovo stabile per il Commissariato di Jesi e la Polizia Stradale; una struttura idonea ma soprattutto accogliente sia per i colleghi che per i cittadini.

Ora si sta’ lavorando per modernizzare anche la struttura del Commissariato di Fabriano. Il Siulp ritiene di essere stato quantomeno co-protagonista di questo processo di cambiamento, poiché, in questi mesi, pur avendo manifestato, anche pubblicamente, le proprie perplessità su determinate scelte effettuate dal Questore, ha trovato successivamente nel Dott. Capocasa momenti di confronto costruttivo, un ottimo interlocutore capace e dinamico, con un'intelligenza gestionale tale da cogliere nelle critiche mosse sempre la parte propositiva.

Il Siulp, quindi, è consapevole che ancora molto c'è da fare nella gestione della sicurezza anconetana ma è altrettanto consapevole che i cittadini possono essere fieri della Polizia di Stato di Ancona; il Siulp continuerà a lavorare con questo spirito di critica costruttiva, con il massimo impegno perché ritiene che senza un sindacato serio e propositivo l'Amministrazione non riesca ad effettuare a pieno quei cambiamenti necessari e che i tempi ci chiedono/impongono, al fine di tutelare sia i colleghi che i cittadini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-02-2016 alle 17:20 sul giornale del 15 febbraio 2016 - 988 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia, Siulp, sindacato, Siulp Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/atFX