Quantcast

Legge 194/1978, Sel Jesi e Vallesina: 'A Jesi diritto negato'

Sel, Sinistra Ecologia Libertà 1' di lettura 15/02/2016 - A quasi quarant’anni dall’approvazione di una legge a tutela della salute della donna, dobbiamo constatare che a Jesi non è possibile effettuare l’IVG (interruzione volontaria della gravidanza), perché tutti/e i medici della struttura jesina sono obiettori di coscienza, in palese contrasto con il dettato normativo.

Il tutto nel più totale silenzio degli operatori del settore, così come delle istituzioni, sia cittadine che regionali che sarebbero invece preposte alla garanzia dell’attuazione del diritto.

La norma infatti, nel prevedere l’obiezione di coscienza, dice apertamente che comunque la Regione deve garantire il servizio, anche tramite la mobilità del personale. Ed è evidente che la soluzione tampone adottata nel 2012 dall’Asur di far spostare due volte al mese due medici da Fabriano a Jesi non poteva che rivelarsi nella sua precarietà (data anche l’importanza della tempistica nell’effettuare tali tipi di intervento), tanto che da settembre 2015 il problema si è ripresentato in tutta la sua gravità.

A Jesi però ci sono donne e uomini che come singoli e/o come associazioni del territorio non si sono rassegnati nel 2012 e non si rassegnano neanche oggi ed hanno così costituito un coordinamento a difesa della 194 che ha avuto il merito di portare la questione all’attenzione di tutti e di aver messo le istituzioni preposte di fronte alle loro responsabilità.

SEL Jesi e Vallesina , nel ringraziare e sostenere il coordinamento a tutela della 194, chiede che si ponga fine immediatamente a tale situazione e che si torni quindi al più presto a tutelare la salute e la scelta delle donne, così come previsto dalla legge.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2016 alle 22:51 sul giornale del 16 febbraio 2016 - 934 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Vallesina, aborto, legge 194, Sel Jesi e Vallesina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/atKA





logoEV
logoEV