Quantcast

Sport senza confini: giovedì 18 febbraio si conclude con le premiazioni un progetto da applausi

Gus Gruppo Umana Solidarietà 1' di lettura 17/02/2016 - Si chiude giovedì 18 febbraio il progetto ' Sport senza confini- Inclusione ed intercultura'.

La conclusione della meravagliosa iniziativa si terrà presso la palestra Filonzi. Il progetto ha visto impegnati studentesse e studenti delle classi IV e V dell’istituto, rifugiati richiedenti protezione internazionale beneficiari dell’organizzazione GUS Gruppo Umana Solidarietà G.Puletti, e la Polisportiva Ackapawa di Jesi da oltre 3 mesi, in manifestazioni sportive e in laboratori didattici di sensibilizzazione sul tema delle migrazioni forzate.

Si sono svolti triangolari di calcetto con la partecipazione di 9 squadre, con particolari regole che hanno permesso un’ottima fraternizzazione tra studenti jesini e richiedenti asilo da ogni parte del mondo, e, parallelamente, interessanti laboratori didattici attraverso i quali studentesse e studenti hanno potuto capire attraverso l’esperienza diretta le dinamiche fisiche e psicologiche che tante donne e tanti uomini devono affrontare quotidianamente per salvarsi la vita.

Nella giornata conclusiva del 18 febbraio, saranno premiate tutte le squadre partecipanti al torneo e tutti gli atleti. Verrà inoltre consegnata una targa ricordo ai tre organi solidali del progetto suddetto : Istituto Cuppari – GUS Gruppo Umana Solidarietà (SPRAR Jesi ed Emergenza Prefettura Jesi) e Polisportiva Ackapawa Jesi. Oltre a ciò si assisterà ad una dimostrazione di “ BUBBLE FOOTBALL” o “calcio in bolla” , un’esperienza divertente che vedrà partecipare anche le ragazze delle classi interessate. Saranno presenti il sindaco, gli assessori allo sport e alle politiche sociali e i dirigenti dell’ Istituto Superiore Cuppari.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2016 alle 17:58 sul giornale del 18 febbraio 2016 - 722 letture

In questo articolo si parla di attualità, gus, cuppari, ackapawa, sport senza confini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/atPh





logoEV
logoEV