Quantcast

Ecosostenibilità in ufficio: ecco le regole per aiutare l'ambiente

rifiuti 2' di lettura 25/02/2016 - L'eco-sostenibilità è un elemento fondamentale, soprattutto in un momento in cui gli sprechi energetici sono sempre più preoccupanti, e le risorse naturali maggiormente a rischio. Per aiutare il pianeta e noi stessi, dunque, occorre seguire uno stile di vita che sia sano e rispettoso dell'ambiente: una regola che vale soprattutto in ufficio, il luogo in cui la maggior parte di noi trascorre gran parte delle proprie giornate. Per questo motivo rendere l'ufficio un luogo più vivibile, senza per questo intaccare la natura, farà comodo sia a noi che al pianeta. Vediamo insieme 5 regole per aiutare l'ambiente rendendo il nostro ambiente di lavoro eco-sostenibile.

Utilizzare cancelleria e oggetti eco-friendly
Per rendere il vostro ufficio eco-sostenibile, potrete dedicarvi alla saggia attività di riciclo, differenziando l'immondizia ed utilizzando cancelleria eco-friendly, come le matite ecologiche e le penne usa e getta. Inoltre, potreste evitare di utilizzare le bottigliette di plastica, sostituendole con dei contenitori in alluminio. Anche l'utilizzo di carta riciclata si rivela un ottimo metodo per risparmiare sulle risorse del pianeta. Inoltre, se l’azienda necessita di spedire i suoi prodotti, consigliamo di utilizzare sempre del materiale rispettoso dell'ambiente, come ad esempio le scatole di cartone americano, che potrete reperire su siti come Ratioform.it, adatte anche ad oggetti pesanti o fragili grazie alla sua particolare resistenza.

Ridurre il consumo di acqua ed energia
Uno dei modi migliori per trasformare il vostro luogo di lavoro in un ambiente eco-sostenibile, è fare grandissima attenzione ai consumi di acqua ed energia, limitandoli al minimo indispensabile. Il consiglio è di chiudere i rubinetti quando non li utilizzate: se vi lavate i denti in ufficio, ad esempio, potreste chiuderli mentre vi spazzolate i denti. Per quanto riguarda l'energia, staccate sempre le spine di pc e stampanti quando non li utilizzate o quando lasciate l’ufficio. Bastano dei semplici gesti per sostenere giorno per giorno l’ambiente.

Risparmiare sul consumo della carta
La carta è un bene molto prezioso, che spesso sprechiamo senza porci limitazioni perché, in fondo, la nostra vita è letteralmente avvolta in essa. Il fatto che giri tantissima carta, soprattutto in ufficio, non ci autorizza ad utilizzarla senza un minimo di cognizione di causa, anzi, è importantissimo riciclarla oltre ad evitarne sprechi. La carta è un bene che va rispettato al pari dell'acqua, soprattutto in ambienti come gli uffici, dove viene quotidianamente sprecata per qualsiasi attività. Innanzitutto sarà il caso di sostituire gli archivi cartacei con quelli elettronici, dopodiché si dovrà porre maggiore cura quando si stampano documenti: il consiglio è di stampare solo quelli davvero importanti, e di utilizzare la stampa fronte-retro. Infine, evitate di buttare i fogli che non vi servono più, ed utilizzateli per prendere appunti.






Questo è un articolo pubblicato il 25-02-2016 alle 16:16 sul giornale del 25 febbraio 2016 - 1038 letture

In questo articolo si parla di attualità, rifiuti, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/at9i





logoEV
logoEV