Quantcast

Pallavolo: poule retrocessione serie D, Asd Volley Jesi scivola contro Montalbano

Il pubblico della Termoforgia Sicur Clean Jesi 4' di lettura 25/02/2016 - Seconda partita di questa Poule Retrocessione ed è battaglia. Nel senso sportivo del termine. I nostri giovani della Termoforgia Sicur Clean Volley Club Jesi cedono il bottino pieno ad una buona e compatta formazione come quella del Montalbano che ha dimostrato, sul campo, di meritarseli.


Quattro set combattuti che, in ogni caso, hanno mostrato (anche dai punteggi) che in realtà si è trattato di una gara equilibrata che poteva essere aperta a qualunque risultato. E’ andata così e quindi onore agli avversari.

Prima del breve commento sulla gara, una nota positiva e una stonata. La positiva è l’ottima affluenza e rumore del pubblico jesino che sempre più sta tornando a affezionarsi al volley maschile jesino e a questo gruppo di giovani guerrieri. Quella stonata è l’arbitraggio; davvero pessimo per una gara così delicata e soprattutto equilibrata. Attenzione: errori da ambo le parti. Che comunque non fanno compensazione ma molto più semplicemente alterano il gioco e questo ci dispiace perché il numero delle sviste è stato davvero notevole per una campionato regionale. Detto questo, che non toglie alcunché al merito del Montalbano (sia ben chiaro!), due parole sulla gara. Primo set vinto di potenza e precisione dai nostri giovani. Pochi errori e aggressività al servizio e in attacco fanno la differenza. Dal primo punto al 25 a 20 siamo sempre in vantaggio da 2 a 5 punti. Restanti set, come sappiamo, li conquistano i ragazzi di Montalbano che dal secondo set scendono in campo molto più aggressivi e compatti. Ma del resto, come anticipato, sono 3 set, a parte il secondo chiuso sul 17 a 25 per loro, ove si poteva avere qualunque esito.

Quindi un plauso a entrambe le formazioni ci sta tutto. Quindi sul secondo set non c’è molto da dire di più se non che in realtà un sostanziale equilibrio si è avuto fino al 10 a 9 per noi, ma poi gli avversari colpiscono in battuta, in attacco e a muro, e il parziale finisce come detto. Terzo set da vero cardiopalma; il 24 a 26 finale è solo il risultato di un equilibratissimo, punto su punto, fino al 24 a 22 per noi; lì gli avversari prendono il pallino e impallano un prezioso 26 a 24.

Reazione da vera Squadra (la maiuscola non è un caso) quella dei nostri ragazzi jesini nel quarto set. Di nuovo equilibrio perfetto fino al 19 a 18 per loro; l’esperienza contro la potenza stavolta ha la meglio e il set si chiude sul 25 a 23 per il Montalbano ma i nostri guerrieri della Termoforgia Sicur Clean Volley Club Jesi ne escono sicuramente a testa alta.

La Poule Retrocessione, come già detto, è un altro campionato e noi abbiamo visto i nostri ragazzi non arrendersi mai. Proseguire a testa bassa e con umiltà è quello da non dimenticare mai. Anche perché la settimana che ci aspetta è di quelle che non si dimenticheranno e che tutti gli atleti “affamati”, come sono i nostri, vorrebbero giocare quando disputi un campionato federale regionale come quello di Serie D.
E lo fai da formazione neopromossa e con la media di età più bassa di tutti. Beh son tutte cose che gasano anche chi scrive. Quindi: giovedì prossimo 25 Febbraio 2016 trasferta infrasettimanale a Grottazzolina. E poi… fuori le agende per gli appuntamenti…. sabato prossimo 27 febbraio 2016 torniamo di nuovo in casa, alla Palestra Carbonari di Jesi, alle 18.30 per Gara 4 contro i Leoni di Osimo. Forza ragazzi!

This is our volleyball! ‪#‎ilmiosportèdifferente

TermoForgia Sicur Clean Volley Club Jesi 1 Montalbano Volley 3

TermoForgia Sicur Clean Volley Club Jesi: Brunetti, Fagioli, Ferranti, Filipponi , Giuliani, Gobbi, Lombardi, Mosca, Pirani, Silvestrini, Taddei, Ambroggio (L). All. Massaccesi.

Montalbano Volley: Conti, De Marchi, Di Gregorio, Giacomini, Giuliani, Grioli, Latini, Manduca, Marcucci, Pianesi, Valenti, Massera (L). All. Pistoia.

Arbitro: Capradossi Alberto.

Parziali: 25-20 (20’), 17-25 (22’), 24-26 (28’), 23-25 (24’).

Migliori 6: Giacomini, Grioli, Manduca, Ferranti, Filipponi, Gobbi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2016 alle 11:35 sul giornale del 26 febbraio 2016 - 975 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, volley, A.S. Volley Jesi, Montalbano, serie d, poule retrocessione, termoforgia sicur clean jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/at8t





logoEV
logoEV