Ascensore via Castelfidardo, sindaco Bacci: 'Le infiltrazioni non mettono in discussione la valenza dell'opera. Pronti ad un confronto pubblico'

L'ascensore di via Castelfidardo a Jesi 29/02/2016 - “Giusto nell'ultimo Consiglio comunale abbiamo evidenziato una delle tante “perle” della precedente Amministrazione: 92 mila euro di consulenze per una riorganizzazione comunale di fatto rimasta sulla carta, che si aggiunge ai 780 mila euro pagati per un direttore generale che non ha lasciato traccia di sé ed ai milioni di euro buttati letteralmente via per operazioni su alcune società partecipate come la Stu di cui avremo modo di ricostruire alla città la genesi ed i risultati prodotti in termini di indebitamento e costi per la collettività”.

Così il sindaco Massimo Bacci che aggiunge: “Se dunque qualche consigliere del Pd che ormai oggettivamente rappresenta solo se stesso e non le tante persone perbene di questo partito pensa di sfidare l'Amministrazione comunale su tale terreno, siamo pronti a farlo a viso aperto ed in un incontro pubblico da organizzare come e quando vogliono.

Abbiamo risanato un Comune che faceva acqua da tutte le parti, con deficit di bilancio imbarazzanti, garantendo gli stessi servizi, ed anzi qualcuno in più, con decine e decine di dipendenti in meno, tagliando sprechi e sacche di privilegio che hanno portato all'abbattimento della spesa corrente di 5 milioni l'anno e alla riduzione del debito consolidato del Comune di oltre 17 milioni.

Sul tema specifico: ricordiamo tutti lo “stupro” che si stava perpetrando alle mura cittadine con l'impalcatura di ferro su via Castelfidardo. Si è riusciti a trovare una soluzione decisamente migliore, più qualificante e appropriata, salutata da tutte le persone di buon senso come bella e funzionale.

Il fatto che si siano registrate infiltrazioni di acque fognarie non mette in discussione la valenza dell'opera. Si interverrà per risolvere la problematica senza alcun allarmismo, con le stesse risorse che sarebbero state necessarie comunque, indipendentemente dall'utilizzo della galleria dell'ascensore”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-02-2016 alle 16:07 sul giornale del 01 marzo 2016 - 1065 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, pd, ascensore via castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/augU


Sig. Sindaco Bacci, il termine “funzionale” è inappropriato!!!