Chiaravalle: NCD 'Il comune si vende le scuole'

Nuovo Centrodestra 03/03/2016 - Il Comune di Chiaravalle si vende le scuole per 12 milioni di euro! Il decreto del presidente del consiglio dei ministri del 23 dicembre 2015 ha individuato i comuni che hanno opere di edilizia scolastica in corso sia riguardanti nuove realizzazioni che messa in sicurezza delle esistenti.


La procedura sembrerebbe preveda l' acquisto delle strutture da parte dell' INAIL che cederebbe le stesse ad un “canone con un tasso di interesse pari al 3% del costo complessivo dell' opera”.
Questa notizia e' apparsa su alcuni organi di stampa a fine gennaio, abbiamo aspettato di esprimerci in attesa di chiarimenti da parte dell' amministrazione o di prese dei posizione da parte delle attuali minoranze.

Attesa vana in quanto nessuno ha espresso un parere, nessuno ha sentito l' obbligo di chiedere ai cittadini cosa ne pensassero, nessuno ha chiarito a quanto ammonterebbero i canoni di locazione, i tempi e se fosse previsto il riacquisto da parte del Comune.

Se da parte del governo, l' operazione potrebbe essere vista come una strategia per la messa in sicurezza delle scuole o la realizzazione nuove strutture , ci domandiamo come sia possibile che la scelta di questa amministrazione sia stata presa senza nessun passaggio in consiglio, senza un minimo di discussione e senza che sia stata resa nota la strategia.

Il nostro comune ha ottenuto la più alta contribuzione dei comuni della provincia (12 milioni di euro), e' evidente che sia stato presentato un progetto, una domanda un preventivo dei costi, e' altrettanto evidente che questi ultimi andranno ad impattare in maniera consistente nei bilanci futuri.

Vogliamo ricordare a tutti, maggioranza ed opposizioni, che tutte le attività che vengono svolte devono tutelare gli interessi dei cittadini, a nessuno e' demandato il compito di agire autonomamente.
Ci auguriamo che al piu' presto venga presentato un punto all' ordine del giorno del primo consiglio comunale utile per discutere questa scelta e illustrare quanto in qualche segreta stanza sia stato gia' deciso, riteniamo comunque questo modo di fare di tutti i gruppi presenti in consiglio assolutamente inqualificabile e non rispettoso dei ruoli a loro assegnati.


NCD
Circolo “Alfio Lama” Chiaravalle





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-03-2016 alle 16:24 sul giornale del 04 marzo 2016 - 1406 letture

In questo articolo si parla di attualità, chiaravalle, scuole, nuovo centrodestra, Nuovo Centro Destra, circolo Alfio Lama

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aupy