Maiolati: la Sinistra sul no della provincia all'ampliamento della discarica

19/03/2016 - La Sinistra del Comune di Maiolati Spontini (PdCI,SEL e RC) prende atto della decisioni della Provincia in relazione alla richiesta di ampliamento della discarica della Cornacchia attendendo di conoscere nel dettaglio le motivazioni e i documenti istruttori.

È indubbio, che questa decisione apre una fase nuova e impone, accanto allo studio degli atti, una riflessione che riguarda non solo Maiolati Spontini ma anche il territorio della Vallesina e delle caratteristiche del suo modello di sviluppo, infatti i rilievi che Asur e Arpam sulla presenza di incidenze particolari di gravi patologie, se rassicurano sul fatto che nessun nesso è riconducibile alla presenza dell’ impianto di smaltimento della Cornacchia, indicano l'urgente necessità di avviare, oltre alle necessarie indagini epidemiologiche, un confronto serrato che modifichi e governi, sul piano urbanistico, produttivo, ambientale gli assetti attuali.

È evidente quindi che le reazioni emotive consegnante in queste ore alla stampa rappresentano un “riflesso pavloviano” che guarda indietro e non può essere condiviso.

La nuova situazione ha bisogno dell’energia e della partecipazione e proprio per questo, il primo atto di saggezza dovrà essere l’approvazione e la messa al lavoro della “consulta popolare“ da tempo proposta e, finalmente in dirittura di arrivo, sarà quello un luogo privilegiato per maturare scelte condivise e utili.

Ogni fuga in avanti ogni protagonismo non richiesto, a cominciare da quelli degli organismi tecnici e di gestione della discarica possono rappresentare elementi ulteriori di difficoltà e allontanare la possibilità di soluzioni efficaci e intelligenti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2016 alle 20:36 sul giornale del 21 marzo 2016 - 1192 letture

In questo articolo si parla di attualità, rifondazione comunista, pdci, Maiolati Spontini, Partito dei Comunisti Italiani, sinistra unita, SeL, Sinistra Ecologia e Libertà, rc, discarica cornacchia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/au3m