Selezionati ad Ancona i tre partecipanti alle prossime Olimpiadi delle Neuroscienze

23/03/2016 - Sabato 19 marzo si sono svolte ad Ancona, nell'Aula Magna del Rettorato dell’Università Politecnica delle Marche, le selezioni regionali delle Olimpiadi delle Neuroscienze. Le Olimpiadi delle Neuroscienze sono una competizione internazionale, promossa in Italia dalla Società italiana di Neuroscienze, alla quale partecipano gli studenti delle scuole secondarie di tutto il mondo organizzata in 4 livelli: Locale, Regionale, Nazionale e Internazionale.

L’evento di sabato 19, curato da Giorgia Fattorini, Marcello Melone e Fiorenzo Conti del Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica di UNIVPM e inserito nella Settimana del Cervello 2016, ha selezionato, tra i tanti giovani marchigiani sorprendentemente preparati nelle Neuroscienze che hanno partecipato, i 3 vincitori che accederanno alla fase nazionale che si svolgerà a Brescia il 30 aprile. Tre le prove da superare: una di squadra e due individuali mentre l’ultima sfida consisteva in dieci domande a risposta aperta sull'anatomia, il funzionamento e le patologie del sistema nervoso.

Ecco i vincitori: 1) Giulia Bolognini del Liceo Scientifico "E. Medi" di Senigallia; 2) Consuelo Pollonara del Liceo Scientifico "L. Da Vinci" di Jesi; 3) Eugenio Bernardi del Liceo Classico "T. Mamiani" di Pesaro). A Giulia Bolognini, prima classificata, è stato offerto un iPad da MedStore. Le Olimpiadi delle Neuroscienze sono state una interessante novità inserita all'interno della Settimana del Cervello, una ricorrenza annuale che ha lo scopo di portare l’attenzione sull'importanza della ricerca neuroscientifica nella comprensione del cervello, il nostro organo più complesso, e delle gravi malattie che lo affliggono.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2016 alle 16:04 sul giornale del 24 marzo 2016 - 707 letture

In questo articolo si parla di cultura, università, università politecnica delle marche, ancona, univpm

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avaF