Pallavolo: la Lardini riparte da Settimo Torinese

Eleni Kiosi, capitano Lardini Filottrano 25/03/2016 - La Lardini torna a riaccendere il motore per entrare nel vortice di un finale di campionato che la metterà di fronte a quattro sfide probanti in appena sedici giorni.

Si comincia domani (ore 18:00, arbitri: Walter Stancati e Fabrizio Lolli) con la trasferta a Settimo Torinese, nella quale “riprendere il filo del discorso interrotto dalla sosta – indica il tecnico della Lardini, Andrea Pistola – e mantenere lo stesso tipo di approccio e livello tecnico delle gare che hanno preceduto la pausa. Più si avvicina la conclusione del campionato e più i risultati diventano importanti: vale per noi, ma vale anche per loro”.

Specie all’indomani della vittoria del Lilliput a Cisterna (anticipo dell’undicesima giornata), la seconda del nuovo corso di Cristiano Giribuola alla guida tecnica, che tiene aperte le porte dei playout alla formazione torinese. “Le partite dopo una sosta sono sempre imprevedibili – sottolinea Andrea Pistola –, ma abbiamo fatto quanto era necessario per farci trovare pronti. Siamo concentrati su questa trasferta con l’obiettivo di conquistare i playoff il prima possibile, poi vedremo cosa ci riserverà il finale di campionato”. Un passo alla volta, inutile correre. Specie dovendo ritrovare sottorete un Lilliput che all’andata violò al tie-break il PalaBaldinelli. “E’ un motivo in più per porre ancora maggiore attenzione ad una partita che giocheremo in un impianto piccolo, al quale dovremo adattarci in fretta. Ritroviamo un’avversaria che vorrà far bene in casa e che nel girone di andata ci mise in difficoltà: quella sconfitta ci deve far capire che non possiamo sottovalutare l’impegno che ci attende. Settimo Torinese ha giocatrici di esperienza e giovani interessanti, una squadra con delle brave centrali, impegnative da affrontare.

La vittoria nel derby di Chieri e quella di Cisterna dimostrano che crede nell’obiettivo salvezza e sappiamo quanto queste partite siano complicate, la trasferta di Rovigo insegna. Sarà importante dare l’impronta alla gara, giocare la nostra pallavolo come stiamo facendo in questo girone di ritorno”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2016 alle 13:12 sul giornale del 26 marzo 2016 - 785 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, filottrano, Lardini Filottrano, Eleni Kiosi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aveE