Pallavolo: Lardini, playoff ad un passo. L'analisi di coach Pistola

28/03/2016 - Cinque vittorie consecutive, nove nelle ultime dieci partite che proiettano la Lardini al primo posto della classifica virtuale del girone di ritorno con 23 punti conquistati, tanti quanti quelli di Trento (9 vittorie), Pesaro (8), Soverato (8) e Forlì (7).

Un strepitoso ruolino di marcia che serve soprattutto a certificare (o quasi) l’ingresso nei playoff, alla cui sicurezza matematica manca ora solo un punto, per via dello scontro diretto tra Caserta (ottava) e Chieri (settima) del prossimo turno.

“Siamo consapevoli di aver fatto fin qui un girone di ritorno importante – ammette l'allenatore della Lardini Filottrano, Andrea Pistola, con tanti punti in più rispetto ad una prima parte di campionato estremamente complicata. Siamo vicini ad un risultato che era nei sogni della vigilia, ma finché non c’è la conferma i playoff li dobbiamo conquistare sul campo e farlo il prima possibile. Di certo sabato abbiamo fatto un altro passo avanti”. Tutt’altro che scontato, perché la vittoria in cinque set (il sesto tie-break, su sette, vinto in trasferta) a Settimo Torinese è arrivata in fondo ad una gara non semplice. “Settimo ci aveva messo in difficoltà anche all’andata, ma la nostra non è stata una prestazione continua. Abbiamo iniziato bene, subìto il ritorno dei nostri avversari, poi nel quarto set abbiamo dilapidato quanto di buono fatto nel terzo parziale”.

Nelle difficoltà la Lardini ha saputo trovare comunque la via della vittoria. “Siamo riusciti a riportare la gara nei giusti binari, ma ciò non toglie che nel momento più brutto ci siamo disuniti come non bisognerebbe mai fare e abbiamo mollato. A volte pecchiamo un po’ di presunzione e non è un aspetto positivo. Abbiamo fatto tanto in questa seconda parte del torneo, ma dobbiamo aspirare a qualcosa di più, non fosse altro perché abbiamo dimostrato di averne le possibilità”.

Filottrano mette in archivio la penultima trasferta della stagione regolare per proiettarsi sul derby con la myCicero Pesaro di domenica prossima al PalaBaldinelli, primo di tre confronti ravvicinati e decisivi. “Sarà questa una settimana particolare che ci porterà ad una gara molto sentita dall’ambiente e nella quale affronteremo la squadra probabilmente più in forma del campionato (otto vittorie consecutive per le pesaresi, ndr). Mi aspetto un bello spettacolo sia tecnico che emotivo per chi ama lo sport e la pallavolo marchigiana, tra due squadre che stanno facendo molto bene”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2016 alle 17:18 sul giornale del 29 marzo 2016 - 692 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, filottrano, Lardini Filottrano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avhz