Ancona: intermodal chiude con la firma del Manifesto Adriatico

30/03/2016 - Si è svolto questa mattina al Municipio di Ancona, il primo appuntamento previsto nell'ambito delle due giornate di chiusura dei lavori del progetto europeo Intermodal, avviato ad ottobre 2012 con l'obiettivo di studiare un modello di trasporto intermodale e sostenibile capace di valorizzare le aree ad altro pregio ambientale e turistico delle due sponde dell'Adriatico.

A rappresentare l'Italia all'interno di Intermodal il Comune di Jesi, l'assesssorato al Turismo e al Commercio della Regione Emilia Romagna, l'assessorato a Mobilità e Trasporti della Regione Puglia e Conerobus spa che ha portato con sè- come partner associati- Regione Marche e Comune di Ancona. Questa mattina, nella sala giunta dorica, si è provveduto alla firma del Manifesto Adriatico, il documento finale a cura dei maggiori rappresentanti dei partner coinvolti nel progetto, attraverso il quale gli enti e le istituzioni si impegnano a proseguire sulla strada dello sviluppo del trasporto intermodale e della cooperazione reciproca per promuovere l'area Adriatica come zona turistica unitaria.

Una occasione – ha sottolineato il Sindaco di Ancona, Valeria Mancinelli- per sperimentare soluzioni nuove che diversamente non potrebbero essere prese in considerazione: è questa l'opportunità che ci ha consegnato il progetto europeo Intermodal e che ha visto coinvolta Ancona negli ultimi tre anni, assieme ad altri partner italiani ed esteri, con Conerobus s.p.a. capofila. Soluzioni che riguardano la mobilità sostenibile declinata nelle sue diverse, possibili applicazioni, come il bus a chiamata lungo percorsi poco frequentati ma che hanno un richiamo ambientale-culturale e perciò anche turistico. Guardando, cioè, alle potenzialità del trasporto pubblico locale in un'ottica nuova, internazionale e aperta a nuovi sviluppi e nuove tendenze”.

I partecipanti si sono spostati poi in piazza Ugo Bassi per una serie di iniziative artistiche (mostra fotografica e street art) mentre domani sarà Jesi ad ospitare conferenza stampa finale ed altri eventi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2016 alle 14:18 sul giornale del 31 marzo 2016 - 1169 letture

In questo articolo si parla di attualità, conerobus, ancona, comune di ancona, intermodal

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avkO