Quantcast

Chiaravalle: si è spento l'imprenditore Luciano Beni

Luciano Beni 2' di lettura 05/04/2016 - E’ morto nella notte tra lunedì notte Luciano Beni, uno degli imprenditori chiaravallesi più conosciuti sia in città che a livello nazionale ed internazionale. Luciano Beni si è spento ad 87 anni, all'ospedale geriatrico di Ancona, dove era ricoverato da qualche tempo per il persistere di una grave patologia.


Nato a Monte San Vito nel 1929, Luciano sin da adolescente aveva dimostrato eccellenti doti di artigiano armaiolo, passione trasmessagli dal padre Arnaldo, che lo aveva indirizzato a fare esperienze in Val Trompia, fucina dei migliori armieri del mondo.
Negli anni ‘50 Beni diede vita alla sua attività di lungimirante ed appassionato imprenditore: ottiene lusinghieri successi, è artefice di alcuni eccellenti e ricercati esemplari di fucili che ancora oggi fanno bella mostra sia nel suo negozio in via Trieste a Chiaravalle che nelle rastrelliere di tani appassionati.

“Luciano Beni – dice chi gli era vicino e lo conosceva bene - amava profondamente il suo lavoro ed ha sacrificato la sua esistenza per portare avanti il marchio “FB”, Fratelli Beni, producendo cartucce che hanno riscosso consensi e sono state utilizzate da tiratori celebri a livello internazionale e che si sono poi laureati, sparando con cartucce FB, campioni del mondo ed anche olimpici. Luciano, nonostante il successo imprenditoriale, è sempre rimasto una persona umile, quasi schivo, gran lavoratore nella sua armeria”.

Conosciutissimo in tutta Italia ed in gran parte d'Europa, Luciano ha avuto un solo unico grande cruccio: non essendo sposato e quindi senza diretti discendenti, non ha potuto tramandare ad un figlio la maestria e le competenze di cui era in possesso. Lascia un vuoto incolmabile in chi lo conosceva, nei suoi parenti e nei collaboratori che fino all'ultimo momento gli hanno dimostrato affetto e vicinanza.

Il funerale si celebra oggi alle 15,30 nell’abbazia di S.Maria in Castagnola.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2016 alle 23:32 sul giornale del 06 aprile 2016 - 2997 letture

In questo articolo si parla di cronaca, gianluca fenucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/avzl





logoEV
logoEV