Quantcast

Jesi in rima: si avvicina la bella stagione..tutti sulla bilancia?

1' di lettura 20/04/2016 - Si avvicina la bella stagione, e chi non si è avvicinato allo specchio per la prova costume? Una simpatica poesia di Marinella Cimarelli per la rubrica Jesi in rima coglie le reazioni alla vista di qualche chilo di troppo...ovviamente in chiave comica!




Digiuno o mio digiuno

non te 'nvòga mai nisciuno,

tutti quanti a trippa piena

se lamenta pé la schiena,

jé se gonfia le cavijie

quànno 'llenta 'n po' le brijie,

e jé pesa 'l tapanàro

e se sente 'n gran somaro!


Se dovrìa sperimentà

qualche giorno a digiuna',

bruga' solo 'n filo d'erba

la porzione de la serva,

giusto 'n po' de minestro'

nà caròda e 'n finocchio',

ma scì proprio c'hai la fame

e te pìja quéle brame

perchè non te 'ttàcchi al tranve

'n po' se urla... 'n po' se piagne!


Ma l'ascèta te no' 'l vedi?

Proprio allora non ce credi,

s'avvicina al celestiale

io dirìa 'paranormale'

sol perchè rinuncia al cibo

e scì e no che pare vivo,

'n po' respira 'n po' trattiene

jé scompare anco' le vene,

sente voci all'aldilà

però vòle 'rmané quà!


E te dice 'non capisci'

te ce sei quànno svanisci

sei 'n tuttuno col Creàdo

e te senti illuminàdo.


L'orologio segna l'una

ce sarà più qualchedùna

castagnola co' la crema?


Que ve digo, sarò scema

ma lo stòmmigo protesta

pure lù vòle fa' festa,

me burbujia 'l budelletto

guasci guasci nò spaghetto

bugatino col ragù

me 'l preparo e 'l mànno giù,

accidenti pure a lù!!!






Questo è un articolo pubblicato il 20-04-2016 alle 16:52 sul giornale del 21 aprile 2016 - 1211 letture

In questo articolo si parla di cultura, poesie, prova costume, articolo, marinella cimarelli, jesi in rima

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/av64

Leggi gli altri articoli della rubrica Jesi in rima