Quantcast

Rugby: Jesi sconfigge Formigine sullo scadere, Pesaro perde ma è ai playoff

Pesaro Rugby 3' di lettura 20/04/2016 - In B al Pesaro non basta un buon primo tempo per avere la meglio sul Noceto. I giallorossi tornano dall'Emilia con una sconfitta per 14-5 che li fa scivolare al secondo posto.

Tanta l'amarezza a fine gara se si pensa che nel primo tempo il Pesaro è stato in grado di portarsi in vantaggio per 5-0, con una meta in seconda fase. Ora ancora due match prima della finale e Pesaro che resta attaccato a una flebile speranza di ritrovare la vetta prima della fine della stagione regolare. Comunque vada, poi sarà finale per la serie A.

In C1 dopo Imola, ancora una partita al cardiopalma per la Baldi Jesi 70. Al Latini regna l'equilibrio, gli jesini partono forte, Lanari e Albani trovano subito due mete, Fagioli trasforma la seconda, poi la reazione del Formigine, qualche errore, lo sprint del secondo tempo, sino al 26-12. Nel finale di gara al Formigine riesce addirittura il sorpasso, sul 29-32, prima della meta conclusiva che rende merito alla prova della Baldi Jesi 70. Con la salvezza matematica già in tasca il Fano dimostra di avere ancora fame di vittoria, espugnando Falconara. Al Campo del Cormorano finisce 31-28, in seria difficoltà i padroni di casa che con questa sconfitta vedono sempre più lontana la salvezza.

In C2 campionato concluso: per le norme riguardo ai settori giovanili il Cus Ancona, terzo classificato nel suo girone dopo la sconfitta di Perugia, è ufficiosamente promosso in serie C1, ma ci vorrà circa un mese per avere l'ufficialità della promozione dalla Federazione a Roma.

Risultati e classifiche

Serie B, girone promozione, 3° turno di ritorno: Noceto-Pesaro 14-5, Livorno-Vasari Arezzo 16-12, Romagna-Amatori Parma 20-23.
Classifica: Noceto punti 34, Pesaro 32, Amatori Parma 21, Romagna 15, Livorno 9, Vasari Arezzo 2. Prossimo turno (24/04 ore 15.30): Amatori Parma-Livorno, Vasari Arezzo-Noceto, Romagna-Pesaro.

Serie C1, girone promozione, 2° turno di ritorno: Baldi Jesi 70-Formigine 34-32, Forlì 1979-Banca Macerata 20-28, Gran Sasso-Imola 15-27.
Classifica: Baldi Jesi 70 punti 32, Banca Macerata 25, Imola 19, Formigine 12, Forlì 1979 9, Gran Sasso 4. Prossimo turno (24/04 ore 15.30): Banca Macerata-Baldi Jesi 70, Forlì 1979-Gran Sasso, Imola-Formigine.

Serie C1, girone passaggio, 2° turno di ritorno: Castel San Pietro-Faenza 63-0, Dinamis Falconara-Fano 28-31, riposava Unione San Benedetto.
Classifica: Fano punti 21, Castel San Pietro 20, Faenza 19, Unione San Benedetto 10, Dinamis Falconara 2. Prossimo turno (24/04 ore 15.30): Unione San Benedetto-Dinamis Falconara, Fano-Castel San Pietro, riposa Faenza.

Serie C2, girone promozione, 3° turno di ritorno: Cus Perugia-Cus Ancona 19-15.
Classifica: Cus Perugia punti 18, Foligno 17, Cus Ancona 14, Cus Camerino 1. Tra un mese circa saranno ufficializzate le promozioni in serie C1, dopo la verifica delle obbligatorietà previste dalla Federazione.

Serie C2, girone 2 Umbria/Marche, 3° turno di ritorno: Sena-Amatori Perugia 7-0, Amatori Fermo 1935-Unione Orvietana 5-11.
Classifica: Sena punti 17, Unione Orvietana 15, Amatori Perugia 14, Amatori Fermo 1935 9.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2016 alle 05:14 sul giornale del 21 aprile 2016 - 838 letture

In questo articolo si parla di sport, Pesaro Rugby, Federugby, rugby jesi 70

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/av5t