x

SEI IN > VIVERE JESI > SPORT
comunicato stampa

Basket: ManteniamolA2, la campagna per sostenere l'Aurora Betulline nei playout

1' di lettura
689
da Aurora Basket Jesi
www.aurorabasket.it

ManteniamolA2, la campagna di sostegno dell'Aurora Basket

Prosegue la settimana clou della stagione che condurrà la Betulline Jesi a Gara 1 e Gara 2 del primo turno di playout contro la Paffoni Omegna, in programma domenica 1 e martedì 3 Maggio alle 20:30, all’UBI BPA Sport Center di Jesi.


La truppa di coach Cagnazzo, con un Paulius Sorokas in più negli ingranaggi, continua il suo percorso verso l’appuntamento più importante della stagione, dovendo gestire qualche guaio fisico.
Hunter convive col suo fastidioso problema al tallone che ne impedisce l’impiego al 100% delle sue possibilità, Ousmane Gueye si è fermato per dei piccoli problemi fisici ma con ogni probabilità sarà recuperato per domenica.

La società, in collaborazione con i ragazzi della Curva Nord, ha ornati di distribuire dei ticket sconto per i ragazzi delle scuole medie e superiori di Jesi, che potranno sottoscrivere il miniabbonamento per le 2 gare casalinghe al costo di 4€ in Curva.

Questi i nomi dei referenti per beneficiare delle riduzioni:
Mattia Zizzi
Lorenzo Pisconti
Leonardo Martellini
Luca Candelaresi (Scuola media Lorenzini, ITCG Cuppari)
Andrea Zizzi (ITCG Cuppari)
Giovanni Anconetani ed Andrea Farotti (Liceo Scientifico L. Da Vinci)
Edoardo Filipponi (ITIS Marconi)

I ticket saranno disponibili anche presso i bar/circoli della città, come il Club Zone 60035 San Francesco ed il Bar Manoni, e per cambiare il ticket con il biglietto valido per l'ingresso è necessario presentarsi al botteghino dell'UBI BPA Sport Center domenica 1 maggio entro le ore 20:00 in possesso di un documento d'identità.

Per qualsiasi informazione o chiarimento, contattare lo 073153749 (sede Aurora Basket Jesi).

Ancora una volta, tutti insieme… ManteniamolA2!



ManteniamolA2, la campagna di sostegno dell'Aurora Basket

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2016 alle 11:27 sul giornale del 30 aprile 2016 - 689 letture