x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Cna incontra gli assessori del comune di Jesi: 'Occorre programmare in termini di area vasta'

2' di lettura
1130
da CNA Jesi

Cna Jesi e Area Vasta incontra gli assessori Butini e Coltorti

Cna incontra l’assessore al turismo e l’assessore al commercio di Jesi. "Bene la programmazione delle iniziative, ma servono politiche di marketing di area vasta e una comunicazione più efficiente".

Apprezzamento da parte della Cna cittadina a seguito del confronto con l’assessore al turismo Ugo Coltorti e l’assessore alla cultura Luca Butini del comune di Jesi.
“Durante l’incontro – spiega Andrea Riccardi segretario della Cna di Jesi area vasta – abbiamo focalizzato l’attenzione sull’importanza di investire sul turismo e su una comunicazione che spieghi ai cittadini le cose che l’amministrazione sta facendo o ha in programma di fare. Si è discusso in particolare dell’importanza di coinvolgere i comuni del territorio in un progetto che metta in rete le eccellenze artistiche, culturali, paesaggistiche e culinarie, in modo da spianare la strada alle proposte legate all’incoming, sia che vengano dal pubblico che dal privato”.

La Cna come punto di partenza parla di sinergie, di condivisione e di strategie di area vasta che vedono il comune di Jesi come capofila. “Quando si parla di progetti volti a incrementare il flusso turistico – dichiarano con un’unica voce Gianluca Mirizzi e Loredana Morici del gruppo di presidenza Cna Jesi e vallesina – notiamo che nella maggior parte dei casi sono i singoli comuni a proporli, con pochi sforzi di uscire dai confini delle mura cittadine. Chiediamo che anche la pubblica amministrazione, che riguarda tutti i comuni della Vallesina, vada nella direzione che molti imprenditori hanno intrapreso ormai da anni: lavorare per la costituzione di una rete”.

La Cna apprezza anche l’impegno messo in campo dagli assessori di Jesi per garantire il coinvolgimento delle scuole. “La città di Jesi è molto bella – prosegue Riccardi – e le cose da vedere sono tante, manca però la comunicazione, anche in lingua, e un percorso ben individuato che invogli i turisti a girare tutta la città e il suo territorio. Il comune va nella direzione giusta coinvolgendo gli studenti per la traduzione dei testi”.

Al termine dell’incontro la Cna ha parlato anche di arredo urbano: è importante la manutenzione e la sostituzione dei raccoglitori dei rifiuti in centro, ma l’auspicio è che si continui a lavorare su un progetto complessivo e condiviso, che preveda investimenti in illuminazione, verde e panchine, in modo da rendere ancora più attrattiva la città di Federico II.



Cna Jesi e Area Vasta incontra gli assessori Butini e Coltorti

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2016 alle 14:25 sul giornale del 30 aprile 2016 - 1130 letture