Chiaravalle: nasce il comitato per il si al referendum costituzionale

referendum generico 1' di lettura 04/05/2016 - Sulla scia di quanto messo in campo a livello regionale dagli on. Carrescia e Morani e dal sen. Morgoni anche a Chiaravalle si è costituito il comitato del SI al referendum sulla riforma costituzionale di ottobre.

A coordinare il comitato saranno Matteo Bitti (responsabile delle attività produttive PD Marche), Loris Frulla (segretario dei Giovani Democratici di Chiaravalle) e Jacopo Falà (membro della segreteria del PD di Chiaravalle).

“L’intento di questo comitato – dicono Bitti, Frulla e Falà - è quello di coinvolgere e sensibilizzare i chiaravallesi e in particolare i giovani a questa importante riforma che cambierà la pelle del nostro sistema istituzionale. Una riforma che guarda agli altri sistemi europei come quello tedesco e quello britannico, un’unica camera che svolge democraticamente le funzioni legislative e una camera che da voce agli enti locali e che si occuperà di territorio e di politiche comunitarie. Il comitato si impegnerà ad organizzare iniziative, momenti di discussione e approfondimento aperti a tutta la cittadinanza”.

Gli interessati possono inviare una mail all’indirizzo adessomarche@gmail.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2016 alle 00:31 sul giornale del 04 maggio 2016 - 2440 letture

In questo articolo si parla di attualità, gianluca fenucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awxo


In tanti voteremo NO per mandare a casa Renzi e tutta la combriccola, solamente politicante ed incapace, nonchè blaterona ed inconcludente. Il peggior governo della Republbica Italiana, contro il Popolo il quale viene pure deriso e sbeffeggiato, dopo essere stato malamente schiaffeggiato, oltraggiato e stuprato da un "politicante qualsiasi", collegato ad un gregge di pecore partitito ed elettorale che ancora lo segue.




logoEV