Recupero città storica e borghi, Giampaoletti (Insieme Civico): 'Serve l'aiuto degli istituti di credito'

Marco Giampaoletti 06/05/2016 - In tempi non sospetti il Comitato San Giuseppe con altri comitati cittadini nel dicembre 2010 aveva illustrato la possibilità di recuperare il centro e soprattutto i borghi storici, vedi San Giuseppe, Prato, Via Roma ecc. ma anche alcune situazioni periferiche.


Quello che sosteneva il Comitato era di recuperare le vecchie case o quelle abitazioni dove ancora ad oggi ci sono dei bagni esterni che sembrano appesi alla pareti esterne, con una estetica abbastanza bruttina, inoltre il Comitato aveva indicato che eseguendo questo procedimento si recuperava il vecchio per non incentivare il nuovo e non utilizzare ancora terreno.

Il progetto è stato sposato nel programma della lista di Insieme Civico che con la maggioranza attuale guidata dal Sindaco Bacci ha cercato di stimolare questo progetto arrivato quasi alla conclusione dando la possibilità ai cittadini di sistemare la propria abitazione con un piccolo aumento di superficie e soprattutto dando lavoro all’indotto dell’edilizia visto che negli ultimi anni il mercato edile sta subendo una grande crisi.

Certamente i cittadini che vogliono aderire a questo progetto di recupero devono presentare la documentazione all’ufficio urbanistica, ma quello che il Comitato aveva proposto era di stimolare gli Istituti bancari per agevolare l’investimento con mutui o prestiti in modo che i nostri cittadini potevano accedere al credito per il piano di recupero.

La soddisfazione del Comitato San Giuseppe e adesso del Movimento Insieme Civico è quello che un Istituto di Credito sta presentando con la sua campagna pubblicitaria stimolando lo Jesino di valorizzare il suo immobile al centro storico di Jesi. Siamo convinti che altri Istituti di Credito potranno agevolare i recuperi di immobili con promozioni dei loro prodotti in modo da recuperare quelle zone storiche e periferiche, come sono state eseguite in altre città italiane, dando una immagine diversa con un aumento di inserimenti di nuove famiglie formate da giovani.


da Marco Giampaoletti
Consigliere Comunale Delegato
Insieme Civico





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2016 alle 16:18 sul giornale del 07 maggio 2016 - 716 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro storico, jesi, recupero, Marco Giampaoletti, borghi, insieme civico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awDO