Chiaravalle: il re del dribbling Evasio Beccalossi da Clairvaux

11/05/2016 - Sessant’anni e voler sognare ancora. Evaristo Beccalossi, genio dell’Inter degli anni d’oro, protagonista di un calcio certamente più romantico e meno frenetico di quello attuale, sta progettando sogni per i giovani.

Il re del dribbling, che proprio domani compie 60 anni, ha fatto tappa a Chiaravalle, invitato da Marco Cimarelli da Clairvaux 54, il locale di cui è proprietario insieme a Giovanni Fenucci, capitano della Biagio Nazzaro.

Accompagnato dal fidato Floriano Bini e da altri amici tra cui Felcini e Liuti, Beccalossi ha illustrato il progetto che lo vede protagonista e che è rivolto ai ragazzi ai 10 ai 12 anni. “I pulcini devono vivere il loro sogno di giocare nello stadio della propria città – ha detto la leggenda nerazzurra – ed è per questo che ho pensato ad un torneo dedicato a loro nelle grandi città italiane. I bambini di Ancona, ad esempio, potranno giocare tra loro in un torneo a loro dedicato allo stadio del Conero domenica 26 giugno. Sarà una giornata di festa per ragazzi e famiglie che è stata resa possibile grazie alla collaborazione dell’Ancona Calcio e del Comune dorico”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2016 alle 21:57 sul giornale del 12 maggio 2016 - 1782 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awPV