Calcio: la Edp Jesina saluta la serie B con una vittoria e festeggia la promozione con i tifosi

23/05/2016 - La Jesina regala l'ultima vittoria di campionato al folto pubblico del Cardinaletti, accorso allo stadio per festeggiare insieme a tutta la Società la promozione in serie A.

La partita inizia bene e le nostre sono molto propositive in avanti con il tridente di attacco Polli, Monterubbiano e Catena. Quest'ultima ormai ci ha abituato bene con i suoi salsa e merengue e al settimo sulla fascia sinistra salta tutti, si porta dentro l'area ed infila sul primo palo. Risponde però la Trento Clarentia, che si dimostra un valido avversario, con Della Santa al 18' che dal limite dell'area defilata sulla destra con un sinistro a giro insacca sul secondo palo.

È la capocannoniere del campionato Elisa Polli a portare la squadra di mister Giugliano in vantaggio sul due a uno al 20', da appena dentro l area si destreggia e fa partire un destro chirurgico a giro che supera il portiere. Al 29' sempre la ragazza classe 2000 di Sassoferrato, Elisa Polliddu, sugli sviluppi dell'angolo è la più veloce ad arrivare sulla palla e portare le marcature sul tre a uno. Il rientro in campo dopo l'intervallo non è dei più rosei e dopo tre minuti le avversarie trovano la rete che gli permette di accorciare le distanze con Branz. Ci pensa però Mari Giulia, appena entra, a pennellare palle d'oro per le compagne, tra cui Monterubbiano che non manca l'appuntamento con il goal, scarta il portiere e segna al 55'. Dopo solo un minuto Rosa riaccorcia le distanze per la formazione trentina. A chiudere il match è però la brasileira Migheila Categna che su un cross di Valeria Monterubbiano dalla destra al 66' colpisce la sfera al volo ed il Cardinaletti esulta.

Dopo la partita fantastica celebrazione in cui le ragazze sono state premiate dall'assessore allo sport Ugo Coltorti, che ringraziamo per aver preso parte alle festa. A seguire bellissimo terzo tempo nell'antistadio in cui si è mangiato e bevuto insieme a genitori, tifosi ed appassionati.

EDP JESINA: 1Guidi, 2Lucarini (50' Mosca 13), 3De Sanctis, 4Scarponi (75' Fontana16) 5Picchio, 6Breccia, 7Monterubbiano, 8Costantini (52' Mari17) 9Polli, 10Becci, 11Catena. A disposizione: 12Cantori, 14Battistoni, 15Vagnini, 18Piergallini.

TRENTO CLARENTIA: 1Valenti, 2Lenzi, 3Roaben, 4Slomic, 5Marin, 6Pellegrini, 7Branz, 8Dalla Santa, 9Dauriz, 10Rosa, 11Zappini. A disposizione: 12Carentis, 13Slomiic, 14Rovea, 15Marchetti, 16Maurina, 17Pasqualini.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2016 alle 15:11 sul giornale del 24 maggio 2016 - 1191 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, calcio, jesina calcio femminile, serie A, calcio femminile!, promozione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axer