Referendum costituzionale, costituto nuovo comitato 'Jesi per il SI'

23/05/2016 - È stato costituito a Jesi il comitato “JESI PER IL SI” allo scopo di promuovere le ragioni del Sì alle riforme costituzionali, approvate dal Parlamento lo scorso 12 aprile, su cui saremo chiamati ad esprimerci nel referendum di ottobre.

Siamo convinti che i principali contenuti della riforma, ovvero la separazione delle competenze tra Camera dei Deputati e Senato che sancisce la fine del bicameralismo perfetto, la redistribuzione delle competenze tra Stato e Regioni, la riduzione dei costi della politica anche grazie all’abolizione del Senato elettivo e di Enti quali province e CNEL, consentiranno di rendere l’Italia un Paese più semplice, più efficiente, più moderno.

Il Comitato è aperto a tutti i cittadini, alle associazioni e alle forze politiche che si riconoscono nel contenuto delle riforme approvate dal Parlamento e oggetto della consultazione referendaria.

Per chi fosse interessato, si possono trovare informazioni sul comitato e le sue iniziative su:

Facebook: pagina Jesi per il Si www.facebook.com/jesiperilsi/ Twitter: pagina Jesi per il SI (@JesiperRenzi)

Sabato 28 maggio dalle ore 10 alle ore 13 saremo davanti alla Chiesa delle Grazie in corso Matteotti a Jesi per la raccolta delle firme per promuovere il referendum costituzionale, informare i cittadini e raccogliere eventuali adesioni al Comitato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2016 alle 18:33 sul giornale del 24 maggio 2016 - 1588 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axfs