Quantcast

Chiaravalle: una città viva e colorata

Chiaravalrun 1' di lettura 29/05/2016 - Una città viva e coloratissima grazie all’impegno di tante associazioni di volontariato e movimenti per lo sviluppo dei popoli e l'unità tra generazioni, culture e religioni.

“Per tre giorni – dicono gli assessori Francesco Favi e Cristina Amicucci – la città è stata pacificamente e felicemente invasa da tante iniziative scolastiche e associazionistiche e dalla “Fiera primavera", mercatino della solidarietà”.

Numerose le iniziative e gli eventi che hanno ravvivato i quartieri cittadini, tra cui la mostra di modellismo in piazza Pertini, lo spettacolo di musica e canti degli alunni delle scuole di Chiaravalle, tra cui la bella interpretazione degli studenti del Podesti di un brano con la LIS, la lingua italiana dei segni.

Successo straordinario per la Different Chiaravalrun, nata da un’idea di Roberto Rabboni della Onlus Il Leone che ride e della Nuova Palestra Paradiso.

Tra mille colori sparati in aria oltre duecento partecipanti di tutte le età hanno passeggiato per le vie del centro storico.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-05-2016 alle 13:23 sul giornale del 30 maggio 2016 - 5919 letture

In questo articolo si parla di attualità, gianluca fenucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/axt0