Trasparenza in comune, piace a due jesini su tre

2' di lettura 31/05/2016 - Due jesini su tre ritengono che una maggiore trasparenza in Comune e più in generale nella pubblica amministrazione sia un positivo antidoto al fenomeno della corruzione.

Motivano questa tesi ritenendo che la trasparenza permette più controlli, assicura più informazioni e tracciabilità degli atti e di conseguenza crea maggiori difficoltà nell'accettare compromessi.

Chi invece non crede molto a questo deterrente, lo spiega perché ritiene che trasparenza dell'Amministrazione e prevenzione della corruzione siano due cose completamente distinte l'una dall'altra, ma anche perché ritengono che la corruzione sia difficile da combattere e perché basterebbe che venissero applicate le leggi affinché il dipendente svolga correttamente il proprio ruolo.

Sono questi i risultati di un questionario che ha visto quasi 250 riposte, equamente compilate da alunni e genitori, nel progetto di promozione della legalità, dell'etica e della trasparenza nelle scuole ideato dall'Amministrazione comunale di Jesi insieme ad alcuni Comuni limitrofi.

Una iniziativa che ha come obiettivo la promozione della cultura della legalità, partita lo scorso dicembre con la “giornata della trasparenza” che ha coinvolto oltre 200 alunni delle scuole medie di Jesi.

Lunedì, l'atto conclusivo con l'illustrazione dei risultati del questionario nel corso di un incontro presso la sala consiliare con il sindaco Massimo Bacci ed il segretario comunale Maria Immacolata Orlando.

Un'occasione per far riflettere i più giovani sull'importanza della legalità, con l'obiettivo di creare i migliori strumenti per permettere ai più giovani di acquisire maggiori consapevolezze del proprio ruolo dei cittadini.

A partire proprio dai temi più sensibili, tenuto conto che oltre il 70% degli intervistati non è a conoscenza che nel sito internet del Comune vi sia una specifica sezione chiamata “Amministrazione Trasparente” dove sono pubblicati tra l'altro, gli atti, i bandi, i concorsi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2016 alle 16:51 sul giornale del 01 giugno 2016 - 2000 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, trasparenza amministrativa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axAQ