Volti e Luoghi della Misericordia nelle Marche: tracce di Misericordia nell'arte jesina

Museo Diocesano di Jesi 04/06/2016 - Nelle Marche si apre una nuova stagione di appuntamenti organizzati in occasione del Giubileo, promossa dalla Conferenza Episcopale Marchigiana e con il contributo della Regione Marche.

Le straordinarie opere presenti in tutto il territorio regionale delle diocesi di Ascoli Piceno, Camerino, Fermo, Matelica, Loreto, Recanati, Pesaro, San Benedetto del Tronto, Senigallia, Urbino saranno oggetto di approfondimento ed esplorazione fino alla chiusura del Giubileo.
Le iniziative organizzate dalla ricca realtà dei musei diocesani delle Marche ancora tutta da scoprire sono raccolte all’interno di un depliant che è in distribuzione presso tutti gli IAT della regione e i musei diocesani.

La città di Jesi propone in questo contesto i Tour Urbani del Giubileo, due percorsi culturali che condurranno i partecipanti alla conoscenza delle opere e dei luoghi testimonianza - come afferma il card. Edoardo Menichelli nella prefazione della brochure pubblicata - “di ciò che il signore ha fatto e della misericordia che ha avuto per noi; narrano la storia della salvezza e quindi non sono altro che il racconto di questo amore”.

Il primo itinerario, presentato in anteprima a dicembre e dal titolo ‘Tracce di Misericordia nell’arte jesina’, include la visita alla Cattedrale di San Settimio vescovo e Martire e alla chiesa di San Marco, raro esempio di gotico marchigiano, senza dimenticare il Museo Diocesano, dal quale il tour avrà inizio alle ore 17.00.

Due le date da segnare in agenda per il periodo estivo: si parte con il prossimo sabato 4 giugno. Prenotazioni aperte fino alle 13 dello stesso giorno e una versione “by night” mercoledì’ 6 luglio alle ore 21.00.

La seconda proposta, ‘Le Chiese della Misericordia’, rivolge particolare attenzione alla Cattedrale, alla Chiesa della Grazie e alla Chiesa dell’Adorazione nei giorni sabato 18 giugno alle ore 17.00, e alle ore 21.00 mercoledì 20 luglio. La partenza avrà luogo dal Museo Diocesano. Si ricorda che per le visite è obbligatoria la prenotazione.
Minimo 10 partecipanti. Il costo del biglietto è di €3 a persona, gratuito fino ai 14 anni.

Info: tel.349 7630268 – 328 9558923 / e-mail: museo@jesi.chiesacattolica.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2016 alle 08:10 sul giornale del 04 giugno 2016 - 874 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Museo diocesano di Jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axJh