Chiaravalle: agli istituti Montessori e Montalcini la seconda giornata della trasparenza

chiaravalle 08/06/2016 - Si è svolta il 23 maggio u.s. presso la sala consiliare la 2^ Giornata della Trasparenza dedicata alle terze classi delle due scuole medie di Chiaravalle appartenenti agli Istituti Comprensivi “Maria Montessori” e “Rita Levi Montalcini”.


L’iniziativa, ideata e promossa dai Segretari Generali dei Comuni di Fabriano, Ancona, Jesi, Chiaravalle, Senigallia e Falconara di concerto con le rispettive Amministrazioni, è al secondo appuntamento dopo le due giornate del 3 e 10 dicembre scorso nelle quali gli studenti, dopo un incontro in seduta plenaria, hanno visitato gli uffici comunali per conoscerne da vicino le attività e le funzioni.
Proprio in occasione della prima giornata, ai ragazzi è stato consegnato un questionario, redatto dal gruppo di lavoro “Etica” costituito da due referenti dei sei Comuni sopra elencati e poi corretto e validato dai segretari degli stessi Comuni, da somministrare ai loro compagni, amici e familiari finalizzato a misurare, comprendere e registrare la percezione dell’attività dell’Amministrazione in tema di trasparenza e corruzione. I ragazzi, stimolati ed accompagnati efficacemente dai docenti, hanno somministrato 68 questionari che poi hanno riconsegnato entro il termine stabilito al Servizio Informatica del Comune.

Nella giornata del 23 maggio una rappresentanza di ciascuna delle sei classi partecipanti all’iniziativa, ha relazionato sull’esperienza, vissuta in modo partecipe ed entusiasta, che ha sicuramente accresciuto il loro coinvolgimento nell’attività dell’amministrazione o quantomeno ha aperto una interessante finestra per i giovani chiaravallesi su questa realtà dell’etica. Da parte dei ragazzi è stato sottolineato anche il valore contenuto in alcuni articoli della Carta Costituzionale.

A seguire il Segretario Generale Dott. Mazzanti ha analizzato, attraverso un report reso in forma grafica, riprodotto in un monitor, le risultanze del questionario, offrendo una chiave di lettura delle risposte e sottolineando come da esse si possa trarre spunto per migliorare il processo di comunicazione tra Amministrazione Comunale e cittadini. <è> Nel suo intervento conclusivo il Sindaco Avv. Damiano Costantini ha ricordato ai giovani l’importanza di partecipare alla vita della comunità, prendendo parte in maniera propositiva a tutte le attività volte ad accrescere il benessere dei cittadini, esprimendo così a livello locale il principio costituzionale che “la sovranità appartiene al popolo”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2016 alle 23:24 sul giornale del 09 giugno 2016 - 741 letture

In questo articolo si parla di attualità, chiaravalle, Comune di Chiaravalle

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axU7