Quantcast

Un'opera di Bernardo Bosi all'ospedale Urbani e una mostra in tre luoghi della città

Bernardo Bosi 1' di lettura 12/06/2016 - Mercoledì 8 giugno è stata scoperta pressa l'atrio dell'ospedale Carlo Urbani un'opera sul tema del trapianto di cuore, donata appunto all'ospedale.



A scoprire il dipinto l'assessore alla cultura Luca Butini assieme alla direzione dell'Area Vasta 2 dell'Asur. Si tratta di un dipinto di Bernardo Bosi (Omaggio a Barnard, anni '60), donato in occasione del centenario della nascita dell'artista jesino. Il 10 giugno ha infatti aperto una mostra dedicata all'artista, "In estrema sintesi", in tre distinte sedi espositive della città: in Pinacoteca, presso il Teatro Pergolesi e al Museo Diocesano.

D'ora in poi, entrando in ospedale, prima di scendere le scale dal lato del 'Murri', sarà possibile ammirare l'opera, che Bosi realizzò nel 1969.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-06-2016 alle 22:28 sul giornale del 13 giugno 2016 - 1054 letture

In questo articolo si parla di cultura, jesi, cristina carnevali, ospedale carlo urbani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ax3J





logoEV
logoEV