Bianchetti e Grattacacio giunti a Mayenne, ad accoglierli il sindaco Bacci

18/06/2016 - Gianfranco Bianchetti ed Andrea Grattacacio hanno terminato sabato 18 giugno il lungo viaggio in bicicletta fino alla città francese di Mayenne.

Partiti da Jesi quattro giorni fa, hanno pedalato per 1500 chilometri fino al nord della Francia. Arrivati nella città gemellata con Jesi, sono stati accolti dalle autorità locali e dal sindaco Massimo Bacci, che si è congratulato con loro per la seconda originale impresa (dopo Waiblingen).

Il primo cittadino jesuno e gli altri sindaci delle città gemellate hanno portato ciascuno una stele, per comporre un originale monumento: "Un simbolo non solo dell’amicizia tra le nostre Comunità ma, in questi giorni così particolari, l’importanza di una Europa unita contro ogni muro", così Bacci.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-06-2016 alle 23:56 sul giornale del 20 giugno 2016 - 5184 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, cristina carnevali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayio